Tour italiano per Jesus Christ Superstar" . A Roma fino al 17 aprile

Conosciuto come "l'opera rock più amata di tutti i tempi" e applaudito in Italia e in Europa da oltre 2 milioni di spettatori, "Jesus Christ Superstar"  ha iniziato  da Roma, Teatro Sistina  (6-17 aprile)  il suo imperdibile tour italiano, toccando nei prossimi mesi diverse città: Firenze (Teatro Verdi dal 22 al 24 aprile), Bari (Teatro Team dal 30 aprile al 1 maggio), Bassano del Grappa (Pala Bassano 2, 6 maggio) Genova (Politeama Genovese, dal 13 al 14 maggio), Torino (Teatro Colosseo dal 17 al 19 maggio), Reggio Emilia (Teatro Municipale Valli dal 27 al 29 maggio), Bologna (Teatro EuropAuditorium dal 31 maggio al 1 giugno).

Teatro Vittoria, “Sempre fiori mai un fioraio!” Strabioli racconta Paolo Poli

Una serata  dedicata  al pensiero libero, all'irriverenza, alla profonda  leggerezza di un genio che ha attraversato  il novecento  con naturalezza e coraggio  da renderlo unico. Dopo una tournée di grande successo nei principali teatri italiani, torna a Roma  lo spettacolo " Sempre fiori mai un fioraio" al Teatro Vittoria l'11 aprile .

Er Barone Decadente di Massi Farina, il folk ironico....

 

E' fuori dal 5 aprile  il nuovo singolo  di Massi Farina  ER BARONE DECADENTE,  in anticipazione del progetto "in sei uscite” che lo vedrà in veste da solista. Il brano del pungente cantautore romano che, con ironia ed humor, descrive uno spaccato di società  si accompagna  a un invito da parte dell’artista stesso che ha alle spalle un percorso musicale a cavallo tra il rap e il pop rock, passando per il folk ironico.  “Abbiamo scelto di pubblicare anche il lyric video https://www.youtube.com/watch?v=2J0jhH6i1l8- dice Massi Farinaperché ve lo vogliamo vedere cantare. Vogliamo i vostri video, le vostre storie che ve lo cantate e che lo interpretate” .

Teatro Vittoria, L'Aquila ieri e oggi", il monologo di denuncia di Alessandro Blasioli

Un bellissimo esempio di Teatro Civile al Teatro Vittoria, con l’opera “ Questa è casa mia - L’Aquila ieri e oggi”, scritta diretta e interpretata dal Alessandro Blasioli , in scena fino al 13 aprile 2022. Un giovane autore abruzzese coinvolto in prima persona nel dramma del terremoto che , con un passionale monologo ( a più voci) , ricorda il tragico evento “ naturale”, ma anche gli errori umani , le incongruenze e le disonestà  che hanno stravolto la vita dei sopravvissuti rimasti senza una casa.

 

P.IVA 11198081009
crediti