Coronavirus, AiGO, ospitalità diffusa, scrive al ministro Franceschini

 

Claudio Cuomo, Presidente nazionale di Aigo, l’associazione Confesercenti dell’ospitalità diffusa, scrive al ministro Dario Franceschini richiamando l'attenzione sulla ospitalità diffusa e i suoi problemi in questa situazione di crisi,  e richiedendo l'estensione del credito di imposta anche ai contratti di affitto B&B e affittacamere.

 

Coronavirus, Assoviaggi risponde ai provvedimenti del Governo e chiede un Fondo Nazionale Emergenze

Assoviaggi, Confesercenti, risponde ai   provvedimenti del Governo  del Decreto a sostegno del turismo. 

#StateACasaNostra. Affitti brevi per medici e infermieri

#StateACasaNostra: dai big player italiani degli affitti brevi, l’iniziativa di solidarietà dedicata ai medici e agli infermieri . Sei società di gestione di appartamenti per affitti a breve termine si alleano per offrire gratuitamente gli alloggi da loro gestiti ai medici e agli infermieri impegnati nella lotta al Coronavirus nelle principali città italiane da Nord a Sud.

Decreto Legge Covid-19. La voce di Federalberghi: "Molto resta da fare"

"Il decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri offre alcune prime risposte utili a fronteggiare l’emergenza, ma molto resta da fare per salvare l’economia del turismo.”E’ questo il commento a caldo del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, dopo la Conferenza stampa del presidente del Consiglio che ha illustrato i punti principali del provvedimento.

Coronavirus, Franceschini: "Dal CdM aiuti concreti per il turismo e la cultura"

“Il Consiglio dei Ministri ha approvato ulteriori misure in aiuto al turismo e alla cultura, settori duramente colpiti dalla diffusione del Coronavirus e dai provvedimenti adottati per contenere il contagio”. Così il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, al termine del Consiglio dei Ministri che ha varato un decreto legge per sostenere, tra gli altri, i lavoratori e le imprese del settore turistico e culturale.

Sottocategorie

P.IVA 11198081009
crediti