LA DANZA DEL SORRISO CON MELISSA MATTIUSSI

Dalla danza classica  all'hip-hop e break dance, dal teatro danza al  flamenco, dall'ideazione  del   percorso di Gipsy Fusion Dance, unione delle  varie danze tzigane dalla Spagna ai Balcani, dalla Russia all'India. Danzaterapia,  filosofie orientali quali Buddismo e Zen, scelta vegana fino  ad avere una piena consapevolezza della danza come strumento  di benessere psicofisico, una strada per la felicità. Questo il viaggio di  Melissa Mattiussi, danzaterapeuta e danzatrice professionista, che ha  trasformato la sua passione per la danza in una mission: riportare a sorridere Corpo-Mente-Spirito delle Donne di ogni età con il  suo metodo MEL SYSTEM (Movimento - Energia - Leggerezza)

di Ester Ippolito

MANFREDI GELMETTI RACCONTA LA CALLAS TRA LIRICA, TEATRO E FLAMENCO

Novantacinquesimo anno della  sua nascita: la  figura mitica della Lirica del XX secolo, Maria Callas, definita “Soprano drammatico d'agilità”, rivive grazie a Manfredi Gelmetti, danzatore di flamenco, attore, regista, ideatore dell' opera "Callas Te Quiero- La Lirica incontra il Flamenco", che debutta in prima nazionale lunedì 10 dicembre ore 20.45 al Teatro Quirino di Roma. Come recita la presentazione dello spettacolo  “ la danza emana quello che a parole non si può più esprimere. La parola ha il compito di condurre lo spettatore attraverso momenti di vita della Divina, le sue gioie e i suoi dolori”. Un progetto artistico che nasce  dal profondo amore per la lirica di Manfredi Gelmetti   e dalla capacità dell'artista di leggere l'universo femminile attraverso le arti. In scena  Manfredi Gelmetti e Bianca Nappi, affiancati da un ensemble di tutto rispetto

di Ester Ippolito

 

LA DANZA AL CENTRO CON L'INTERNATIONAL DANCE AWARD

Gran Galà a Roma il 20 ottobre  scorso ( SGM centro Congressi) per la seconda edizione dell'International Dance Award in memoria di Stefano Francia, maestro, coreografo , dirigente nazionale di Danza, una figura molto amata, e scomparso nel 2016.

KORE, I FILI ROSSI DI MARISTELLA MARTELLA

Energia, espressività, grazia, eleganza, armonia e intensità. Alcune parole che possono descrivere  lo spettacolo “Premesse a Kore” di Maristella Martella (regia, coreografia e danza) con la sua compagnia Tarantarte, Nuova Danza Popolare, andato in scena il 27 settembre  scorso   a Roma, Teatro Torlonia, nell’ambito  del  Puglia Showcase,  vetrina della danza moderna e contemporanea  svoltasi a Roma   dal 26 al 30 settembre coinvolgendo  il Teatro Torlonia e il Teatro Palladium. Sul palco romano  Laura de Ronzo, Cristina Frassanito, Manuela Rorro e  Alessandra Ardito

di Ester Ippolito

crediti