Gli eroi della polka chinata: Antonio Clemente e Loris Brini …

Antonio Clemente  e Loris  Brini  si definiscono “gli ultimi ballerini di un antico ballo petroniano”: la polka chinata . Un ballo " alla Filuzzi", che si danza tra uomini e che ha scelto nel tempo come luogo di esibizioni, gare e  spettacoli il cuore di Bologna. "Questa disciplina rappresenta  il riscatto e la rinascita di Bologna  dai lutti, dalle miserie, dalla fame e dagli stenti degli anni immediatamente successivi alla conclusione della II guerra mondiale".

di Ester Ippolito

Lara Rocchetti, la danza orientale come specchio dell'anima

Un viaggio in Turchia, una improvvisazione di danza orientale   in una notte d’estate  nel corso di una vacanza e il gioco è fatto: Lara Rocchetti , già ballerina dalla tenera età, esperienze di danza classica e  jazz, è colpita al cuore da questo stile e dalla sensazione interiore che  il movimento del corpo regala sulle onde della musica araba.  Una danza   di libertà, un mezzo per ascoltare ed esprimere  il proprio corpo... in una cornice di musica, percussioni e canto. L'esperienza ATS, il senso della comunità....


di Ester Ippolito

Danza e scrittura nel salotto del San Lo'

Un incontro con alcuni protagonisti della danza e della scrittura per capire il senso di questo rapporto che è più importante di quanto si pensi… “Danza Orientale & Scrittura” il tema della tavola rotonda alla quale hanno partecipato Maria Strova, danzatrice e scrittrice, Rossella Milone, scrittrice e danzatrice, Luca Ferrari, giornalista e scrittore, Michela Gambillara, giornalista e coordinatrice dell’ incontro, Giacomo Baresi, edizioni Granviale , editore di Bellydance Italia. Padrona di casa del San Lo’ Isabel De Lorenzo, danzatrice e coreografa

di Ester Ippolito

Enzo Conte...e quella lunga storia d’amore con la salsa

Enzo Conte, la salsa e il mondo latino a tutto tondo. Il maestro, ballerino, musicista e scrittore si racconta partendo dalla sua lunga storia d’amore con la salsa cominciata nel 1988 a New York quando Conte suonava in uno dei più famosi piano-bar di New York: "La Camelia".  Una “scorribanda “ notturna al mitico Copacabana..e fu amore …  Il messaggio insito nella salsa, sottolinea l'artista ,   esprime un deciso rifiuto del razzismo, della discriminazione  e di tutte le intolleranze...

di Ester Ippolito

crediti