Ursula Lopez, flamenco e libertà

Ursula Lopez, bailadora di  flamenco, a Roma per portare il fascino e la seduzione della danza flamenca, quale messaggio della città di Siviglia  e dell'Andalusia. "Con il ballo- afferma-  esprimo me stessa e  voglio andare oltre al dialogo che  già c'è tra  la danza spagnola e il flamenco. Mi piace   allontanarmi dalla  rigidità e donare  un senso di libertà all’ essenza del ballo".

di Manuela Ippolito

Micaela Chauque, il mondo andino tra musica e danza

Un tuffo nei ritmi e nelle melodie del Nord Ovest dell'Argentina  con Micaela Chauque, della provincia di Salta,   una delle maggiori musiciste della musica andina e interprete degli strumenti a fiato tradizionali.  Compositrice e ricercatrice del folklore andino e docente  di danze tradizionali,  si dedica in modo prioritario alla musica suonando gli strumenti a fiato come la quena e il sikus.  "La danza e la musica sono  una parte essenziale dell’identità di un  paese, e all'estero rappresentano un popolo, e ne sono ambasciatori vivi", afferma

di Ester Ippolito

Lila e lo spirito indiano

L’India del sud è la culla della  formazione spirituale e artistica di Lila, Lorenza Fallot, danzatrice, docente e coreografa francese che opera in Provenza con corsi, stage e spettacoli di danze indiane, dalle antiche e sacre al Bollywood.   E’ in Kerala  che   ha approfondito  il legame teatro-danza con l’arte Kathakali e la sinuosità e femminilità  della danza Mohiniyattam.  “Sono  nata  in una famiglia sensibile all’arte e alla bellezza",  sottolinea.

di Ester Ippolito

Pejman Tadayon, poesia, musica e danza Sufi per un pensiero universale

Un pensiero  armonico che si nutre di poesia, musica e danza e che guarda  alla filosofia Sufi, guida l'attività artistica di Pejman Tadayon, musicista e pittore, nato in Iran a Isfahan, e  in Italia dal 2003. Un lavoro discografico, Universal Music Sufi e spettacoli  che intrecciano la musica tradizionale persiana, la poesia mistica e la danza derviscia al femminile

di Ester Ippolito

 

crediti