I Calanti, la tradizione prima di tutto…

Una tradizione tutta familiare quella dei I Calanti, gruppo musicale salentino di Ugento, Lecce,  dieci elementi sul palco tra musicisti e danzatrici (due coppie di ballerini).  La maggior  parte di loro sono  imparentati ….fratelli e cugini… Si deve  tutto infatti alla famiglia Colitti….  “alle nostre tradizioni,  a un  grande affiatamento tra di noi  e a tanta passione…”

Andrea De Siena, la pizzica nell’anima

Giovane, emergente, entusiasta, appassionato, seguitissimo su tutti i palcoscenici  e apprezzato insegnante: è Andrea De Siena, di San Vito dei Normanni  nel brindisino,  trascinato dal ritmo del tamburello fin da piccolo e che ha consolidato la sua formazione  a Roma. Danzatore de La Notte della Taranta 2014, sotto la guida di Miguel Angel Berna, sta studiando a Saragozza  proprio con il maestro spagnolo e gli orizzonti si allargano ....

di Ester Ippolito

Ilenia Miceli, la danza che fa rinascere

Pizzica, canto tradizionale salentino, orizzonti musicali vasti che guardano oltre confine, femminilità e sensualità che strizzano l’occhio a Oriente e un messaggio che viene dal cuore: la musica salva la vita, come insegna  l’esperienza personale di Ilenia Miceli, cantante e danzatrice  salentina, unica donna e leader del gruppo musicale “Mute Terre”

di Ester Ippolito

 

La Taranta morde Roma all'Auditorium

 

Musica e danza tradizionale, sonorità amiche supportate da  note preziose, calde, ricamate e  travolgenti, un direttore d’orchestra, Giovanni Sollima, maestro concertatore de La Notte della Taranta 2013, “ morso dalla tarantola" e travolto dallo spirito del salento come ha ammesso in apertura di serata all’Auditorium Parco della Musica di Roma de La Notte della Taranta

P.IVA 11198081009
crediti