Appuntamento con suDanzare a Roma e Parigi: Laboratorio di Antropologia Teatrale e Tarantella

Arriva da Parigi il richiamo alla danza popolare e alla sua essenza più profonda. SuDanzare, il progetto di promozione della danza e della cultura popolare dell’Italia del sud, con sede a Parigi, ideato da Tullia Conte, danzatrice e regista, e da Serena Tallarico, antropologa, propone in collaborazione con il Meeting del Tamburello, il Laboratorio di Antropologia Teatrale e Tarantella.

 

La danza de ‘La ‘Ndrezzata' sotto il sole di Ischia

Le origini antiche  di questa danza  in  un libro  di Maria D’Acunto, “La 'Ndrezzata - Opera da tre soldi per quattro gatti”,  edito da Imagaenaria di Ischia. Una danza  “intrecciata”,   che  il nuovo testo fa risalire  a riti pagani  antichissimi tenuti nel solstizio d’estate.  La 'Ndrezzata è una danza  profondamente radicata nel patrimonio culturale e folclorico   di Barano  d’Ischia, e la sua esibizione  è un momento che richiama tutta la comunità

Viaggio in Sicilia con il sound originale dei Milagro acustico

Musica popolare rivisitata in modo originale: è questa la proposta artistica dei Milagro Acustico, che da oltre 15 anni esprimono al meglio la sintesi culturale tra la Sicilia e i paesi che si affacciano nel bacino del Mediterraneo. Dai poeti arabi di Sicilia della dominazione islamica ai poeti contemporanei, il percorso artistico del gruppo si arricchisce con il nuovo ‘Viaggio in Sicilia’, (Parco della Musica, Roma) grazie anche alla straordinaria voce di Patrizia Nasini, all’esibizione della danzatrice  Francisca Benton e al contributo dell' 'ospite' Gabriele Gagliarini alle percussioni


di Livia Rocco

Salento, la cultura e la danza di un popolo con "Il ritmo che cura”

Musica e danza, parole, filmati, riflessioni sul tarantismo e sul male di fabbrica, favole e leggende, sapori tipici del Salento. Di tutto un po’ per presentare le tante anime del Salento e del suo popolo in una rassegna che ha occupato un long week end romano di dicembre a cura del cantautore e percussionista U’ Papadia, e dell’insegnante di pizzica Francesca Malerba, salentini doc, con la collaborazione della casa editrice Kurumuny

di Ester Ippolito

crediti