ITALYWOW, il turismo riparte alla scoperta dei territori. Arriva il Covid Check

Il progetto Italywow, nato dall’omonima start up che recentemente ha raggiunto l’obiettivo minimo di raccolta nella campagna di crowdfunding, lanciata all’inizio dell’emergenza Coronavirus, ha deciso oggi di adeguarsi al mercato e creare una versione “Smart” in grado di valorizzare il turismo di prossimità, andando incontro alle nuove esigenze delle persone che dovranno scegliere la vacanza, il viaggio, il week end, in un periodo storico fatto di rispetto dei regolamenti, distanziamento sociale ed incertezza dell’intero comparto del turismo sia della filiera corta che di quella lunga.

Il target per questo 2020 sarà incentrato sugli spostamenti vicino a casa, raggiungibili con la propria auto, in famiglia, in coppia o con gli amici del cuore. Questo non vuol dire però rinunciare a vivere esperienze indimenticabili in luoghi incantanti, per scoprire artigiani locali, borghi nascosti, prodotti dei territori che caratterizzano l’Italia, paese pregno di eccellenze, storia e tradizioni. Viaggiare, insomma, si può, naturalmente con le dovute cautele. 

E per essere perfettamente in linea con l’attualità che stiamo vivendo, ItalyWow sarà la prima applicazione sul mercato del turismo a identificare la popolazione degli “immuni”. Una volta registrati si potrà certificare il proprio status rispetto a Covid-19. A questo punto l’applicazione genererà un QRCODE di colore diverso che permetterà di avere accesso ad offerte ed esperienze esclusive riservate al singolo utente. Sul posto l’esercente potrà leggere digitalmente il QR code mentre per acquisti on line sarà possibile utilizzare un codice alfanumerico.

 

Nell’ottica di dare sviluppo e valorizzare le eccellenze dei territori, le attività commerciali storiche, le bellezze delle città, ma anche dei borghi più suggestivi, parchi divertimenti, trattorie, ristoranti, boutique e molto altro, ricercando e proponendo esperienze e prodotti davvero unici, ItalyWow proporrà ai suoi utenti in tempo reale quante e quali sono le migliori esperienze possibili più vicino a lui, favorendo una fruibilità sicura e diretta dell’offerta pubblicata. E per chi in questo periodo invece non volesse proprio viaggiare ItalyWow renderà disponibile la funzione VELFIE, cioè il Virtual Selfie, che permetterà all’utente di fotografarsi avendo come sfondo una delle tante meraviglie italiane, per fare uno scherzo agli amici o perché no, per sognare un po’ postando l’immagine sui propri profili social. Per dare sostegno agli spostamenti, sempre in accordo con le disposizioni di legge vigenti, ed un aiuto concreti alle migliaia di esercenti colpiti da questa improvvisa crisi, il team di ItalyWow, composto da massimi esperti del settore turistico internazionale, ha deciso di offrire gratuitamente la registrazione degli esercizi commerciali e delle esperienze turistiche, purché corrispondenti ai parametri richiesti.Per dare  un aiuto concreto alla ripartenza turistica dell’Italia.

I link ai due video animati di presentazione dell’app ItalyWow SHORT:

https://youtu.be/3C_EdltdtGA LONG: https://youtu.be/DQlGKdcLD44

Su ItalyWow 

https://www.ballareviaggiando.it/turismopiu/3227-quando-l-italia-e-wow-il-progetto-italywow-l-esperienza-al-centro.html


Stampa