Meta Danza Orientale con Valeria Inglese Sheherazade...l’armonia del cerchio

Gran finale per il corso di Meta Danza Orientale tenuto da Valeria Inglese Sheherazade (2021-2022) danzatrice orientale, appassionata di olistica e floriterapia, amante delle fusion e contaminazioni, con una grande attenzione ai percorsi armonici dell’anima e alla ricerca dell'equilibrio fisico- spirituale.

Un percorso iniziato e svoltosi nel corso dell'anno presso il centro La Corsa della Lumaca , Roma Garbatella,   e che si è concluso  all'aperto con un mini saggio che ha riunito  le allieve in cerchio, tra candele accese e incensi, su note celtiche e arabeggianti , attraverso i ritmi Sharqi, più classico e raffinato, e Baladi, più popolare e veloce. Un inno alla dolcezza, all’armonia e alla sorellanza. L’insegnante ha proposto in questi mesi alle sue allieve - Zaira (Ester), Rasha (Barbara), Aaminah (Laura), Aamaal ( Alba), Karima (Antonella) - un cammino  di gioia e armonia alla scoperta di se stesse, dei propri limiti e della forza per superarli attraverso le figure simboliche della danza mediorientale “ una danza di donne per le donne”, “una danza sacra”.

“ Il nostro è stato un corso di meta danza - spiega l’insegnante- ovvero al di là della danza : danzare per scoprire se stessi e attraverso i movimenti del corpo avviare un percorso personale legandolo alle emozioni. Tutte le figure della danza orientale possono aiutare ad esprimerci e a ritrovarci. Dalla cultura olistica derivano i miei riferimenti frequenti a figure di animali, simbologie di alberi della vita nella lettura delle nostre emozioni. Pensiamo alla simbologia dell’albero: i piedi rappresentano le radici, il tronco è il nostro io... l' equilibrio, la sicurezza e la percezione di noi, i rami rappresentano la nostra capacità di esprimere le nostre potenzialità , di affrontare l' ignoto o anche ciò che ci fa paura, e la chioma , la parte esterna, la nostra visione intellettuale della vita ma anche le nostre aspirazioni e le nostre idee, i nostri progetti  Sono tanti i movimenti della danza orientale che si possono collegare al tronco: l' otto, la luna, i fiocchetti, lo shimi, il cammello, il gatto. E la luna , simbolo per eccellenza del femminile”.

Il corso è partito da una introduzione storica della danza mediorientale e dai suoi simboli, percorrendo  i suoi vari stili, più tecniche di rilassamento e meditazione, coinvolgendo pienamente il gruppo denominato Samara (Semina).  Come sottolinea ancora Valeria Sheherazade abbiamo dimostrato che la competizione , la competitività, non sono necessarie per imparare da noi stesse. Il saggio che abbiamo realizzato come fine corso ha messo in luce l'impegno e la volontà del gruppo  nel mettersi alla prova e  buttarsi nella mischia. In questi mesi ho visto le mie allieve imparare a sfidarsi, osare e seguire il proprio corpo E io attraverso di loro ho realizzato un mio sogno”.

e.i.

 Foto Ballareviaggiando.it by Elio Ippolito

Per conoscere di più l'insegnante

https://www.ballareviaggiando.it/protagonisti/3494-valeria-verdiana-sherazade-quando-la-danza-e-gioia-e-armonia.html

movimento-in-rosa-con-valeria-inglese-sheherazade.html

Gruppo FB  La danza della Gioia https://www.facebook.com/groups/1482742571900688/ Valeria Verdiana Sheherazade 

 

Per informazioni sui prossimi corsi cell   3291179190

 


Stampa  
P.IVA 11198081009
crediti