Shine Pink Floyd Moon...destinazione luna. Appuntamento a ottobre

La luna sullo sfondo , con le sue luci, ombre e lati oscuri ,e il suo controllo. Atmosfera onirica, le note dei brani più famposi dei Pink Floyd, una musica già considerata “ classica”, una danza eccellente immersa in queste note in una perfetta fusione....

L’uomo e il suo pensiero, la sua realtà, anche più d’una ,dimensione reale e follia, temi contemporanei già al centro della ispirazione del gruppo britannico...il denaro, i rappporti i umani ,la guerra, la violenza , sofferenza, ma anche poesia. Successo annunciato per lo spettacolo Shine Pink Floyd Moon, opera rock di Micha van Hoecke ,protagonisti i Pink Floyd Legend e la Compagnia di danza Daniele Cipriani, al debutto romano al Teatro Olimpico il 3 marzo (replica 4 marzo) e che, per effetto Coronavirus e ordinanze collegate, tornerà in scena il 2, 3 e 4 ottobre, sempre al teatro Olimpico.

La grande opera rock, che ha avuto una prima mondiale a giugno 2019 al Ravenna Festival ed è stata in tour in Italia con grandi risultati, fa parte delle Giornate della Danza dell’Accademica Filarmonica Romana, rassegna realizzata in collaborazione con il Teatro Olimpico. Punto di partenza nella creazione di SHINE Pink Floyd Moon, e punto di partenza dello spettacolo, è il celeberrimo brano Shine on You Crazy Diamond in cui i quattro Pink Floyd –  Roger Waters, Nick Mason, Richard Wright e David Gilmour – rendevano omaggio al loro compagno Syd Barrett che si era perso nelle regioni sconosciute della “luna”, intesa come malattia mentale.

L’unicum di danza di qualità, la musica diretta da Fabio Castaldi ,le voci,  la regia di Micha van Hoecke per il quale la musica dei Pink Floyd rappresenta la colonna sonora della sua vita, note consolatorie per amori perduti e altri affanni, e al contempo fonte di grande ispirazione , portano in scena qualcosa di grandioso, un viaggio nell’umanità, che trascina e coinvolge tutto il pubblico che non può non sintonizzarsi sulle note dei Pink Floyd: vedi il brano The Wall, riproposto anche in bis , dall’ensemble The Legend che fa rivivere in tutto la musicalità e l’energia dello storica band che ha segnato più generazioni.

Eccellenti , e incantantori, i protagonisti della danza, la compagnia Cipriani tutta, e i due interpreti ,in bianco e nero, il guest Denys Ganio, già étoile del Balletto di Marsiglia ed interprete dal famoso Pink Floyd Ballet di Roland Petit, balletto cult che debuttò nel 1973, in piena epoca pop, con la band inglese che suonava dal vivo, e che con il suo personaggio si richiama a Syd Barret, e il suo giovane  e bravissimo alter ego Mattia Tortora.

In scena il rito si compie, la fusione tra danza e musica diventa realtà, perfetta l’interazione tra musicisti e danzatori, ognuno con la propria anima e sensibilità. A lle spalle dell’opera la voglia di sperimentare, e di emozionare sempre più  il pubblico.

 

Coreografia e regia Micha van Hoecke -Direzione Musicale Fabio Castaldi- Costumi Anna Biagiotti -Luci Alessandro Caso Audio Maurizio Capitini- Musiche dal vivo Pink Floyd Legend

 Artcolo correlato https://www.ballareviaggiando.it/2-uncategorised/3270-olimpico-arriva-shine-musica-danza-e-vita-con-le-note-dei-pink-floyd-e-la-compagnia-di-danza-cipriani.html

Lo spettacolo sarà in scena il 2 e 3 ottobre (ore 21) e il 4 ottobre 2020 (ore 17 e ore 21). I biglietti restano validi per le nuove repliche secondo le seguenti modalità: I biglietti del 5 marzo saranno validi per la replica del 4 ottobre ore 21 I biglietti del 6 marzo saranno validi per la replica del 2 ottobre ore 21 I biglietti del 7 marzo saranno validi per la replica del 3 ottobre ore 21 I biglietti del 8 marzo saranno validi per la replica del 4 ottobre ore 17 Per i biglietti acquistati presso il botteghino i clienti potranno recarsi al botteghino per richiedere il rimborso entro e non oltre il 12 marzo. Per i biglietti acquistati presso i punti vendita i clienti potranno recarsi presso il punto vendita dove è stato fatto l’acquisto entro e non oltre il 12 marzo Per i biglietti acquistati online sul sito del Teatro i clienti potranno mandare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 12 marzo. Per i biglietti acquistati online sul sito Ticketone i clienti potranno rivolgersi direttamente a Ticketone entro e non oltre il 12 marzo. Per ulteriori informazioni: Accademia Filarmonica Romana 06 3201752 Teatro Olimpico 06 3265991 


Stampa