Repubblica Dominicana...pronti per il Carnevale

Manca ormai davvero poco all’inizio dell’evento più pittoresco di tutta la Repubblica Dominicana: il Carnevale. Pacchetti viaggio e proposte per partecipare a questa imperdibile kermesse fatta di musica,ritmo, danza e di folclore

Il 16 gennaio nella capitale Santo Domingo verrà dato il via ufficiale alla tanto attesa kermesse  del Carnevale presso l’Hotel Occidental  El  Embajador mentre a nord dell’isola a La Vega, dove si svolge da sempre il più antico e scenografico spettacolo, a partire dal 24 gennaio. I veri festeggiamenti in tutta l’isola avranno inizio la prima domenica del mese, il 3 febbraio, e si concluderanno il 3 marzo 2013.

Il Carnevale è la più significativa, vivace e gioiosa espressione della cultura popolare dominicana, una grande festa alla quale partecipa l’intera popolazione e che ogni anno affascina migliaia di turisti. Ogni domenica di febbraio, le varie città dell’isola organizzano le proprie sfilate e le strade si animano di musica e colori. La grande parata del Carnevale nazionale si svolge sul lungo mare di Santo Domingo tra l’ultima domenica di febbraio e la prima domenica di marzo. A questa importante sfilata partecipano i principali gruppi provenienti dalle diverse province e dai distretti della capitale, con dozzine di carri allegorici e gruppi di ballerini per creare un incredibile evento collettivo che chiude i festeggiamenti del Carnevale.  Una delle caratteristiche di questa festa  è il mix di influenze derivanti dalla cultura spagnola, così come da altri paesi europei e africani, visibili nelle maschere e nei diversi costumi, dai coloratissimi “diablos cojuelos” di Santo Domingo ai gruppi "Broncos" e "Fieras" di La Vega, dai diavoli “Lechones” e “Pepines” di Santiago ai “Charamicos” e “Caraduras” di Bonao, proseguendo con i “Guloyas” con costumi ornati di perle di ogni genere di San Pedro di Marcorìs fino alle splendide maschere cornute dei Cachúas nel carnevale di Cabral alle antiche maschere di Azua.

Nonostante il Carnevale di La Vega sia quello più riconosciuto tanto da essere stato proclamato patrimonio folklórico nacional dal Parlamento Dominicano per partecipazione e indotto economico,  in tutto il Paese il Carnevale è una manifestazione molto sentita e se ne contano ben 13 di ufficiali, ciascuno con le sue personali caratteristiche. Il comune della città di Santo Domingo (Alcaldìa Districto Nacional),  in particolare, sta lavorando per rafforzare e rilanciare il Carnevale in città e la sua immagine a livello internazionale tanto da candidarsi come riferimento principale culturale dell’intero paese. Le aspettative per quest’anno sono alte, si prevedono 700.000 persone durante tutto il mese, rispetto alle 400.000 del febbraio 2012.

Per vivere appieno questa esperienza ecco alcuni pacchetti per organizzare  dall’Italia un viaggio  molto allegro, affascinante e coinvolgente.

Francorosso – Gruppo Alpitour

Dal 16 febbraio al 23 marzo, quote a partire da 1.840 € per persona (volo + 7 notti con trattamento all inclusive in camera doppia standard) presso il SEA CLUB DREAMS LA ROMANA a Bayahibe.

www.francorosso.it

Condor

Dal 16 al 24 febbraio, quote a partire da 1.490 € per persona (volo + 7 notti con trattamento all inclusive in camera doppia standard) presso l’Ibero Star Hacienda Dominicus di Bayahibe.

www.condor.it.

Eden Viaggi

A febbraio un tour nell’isola (Santo Domingo - Cabarete - Samanà - Los Haitises e Cayo Levantado - Samanà – Bayahibe) con quota a partire da 1.510€  per persona (volo + viaggio 9 giorni + tour 4 notti , 1 notte con trattamento di pernottamento e prima colazione, 2 notti con trattamento di mezza pensione e 1 notte con trattamento di pensione completa durante il tour; pasti, guida locale parlante italiano durante le visite, tour; trasferimento presso l’hotel prescelto .

www.edenviaggi.it


Stampa