CROCIERA DELLA PIZZICA...OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE A FINE OTTOBRE

Parte a ottobre – 26 ottobre- 4 novembre- La Crociera della Pizzica, sesta edizione,  con MSC Crociere e Ruffo Viaggi, agenzia salentina specializzata nella vendita di crociere e nella ricerca di prodotti originali. Un viaggio unico con “ la musica che guarisce”. A bordo I Tamburellisti di Torrepaduli e altri protagonisti del ritmo salentino

Parte a ottobre – 26 ottobre- 4 novembre- La Crociera della Pizzica, sesta edizione,  con MSC Crociere e Ruffo Viaggi, agenzia salentina specializzata nella vendita di crociere e nella ricerca di prodotti originali. Un prodotto consolidato e di successo che ritorna : l’itinerario  è affascinante e prevede partenza da Genova, con tappe a Malaga (Spagna), Casablanca (Marocco), Lisbona (Portogallo), Barcellona (Spagna), Marsiglia (Francia) , a bordo di MSC Preziosa. A bordo, come è ormai consuetudine, rappresentanti della musica e danza salentina e della sua cultura, e un ricco programma tra lezioni di ballo e tamburello, spettacoli, esibizioni, per avvicinare e conoscere un nostro patrimonio culturale prezioso. Tra gli ospiti i Tamburellisi di Torrepaduli, con la danza di Serena D’Amato, Io te e Puccia e tanti altri protagonisti del ritmo salentino.

"L’obiettivo è diffondere e far conoscere i nostri ritmi , attirando più fasce di pubblico, dagli over ai giovanissimi grazie alla varietà dei suoni che proponiamo a bordo, tradizionali e anche legati al format dj-spiega il titolare di Viaggi Ruffo , Giuseppe Preite, nativo di Torrepaduli, centro salentino nevralgico per la musica e le tradizioni (danza scherma nella notte di San Rocco, agosto ).

La nave MSC Preziosa offre eleganza e confort, attenzione a ogni dettaglio  ed elementi spettacolari come una piazza in vera pietra,  una grande scalinata in  cristallo Swarovski, una magica piscina “infinity”,una discoteca panoramica, e tanti servizi per bambini e giovanissimi.

Per informazioni

www.ruffoviaggi.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa