In India con Go Asia all'Elephant Festival

Una proposta dell'operatore Go Asia per assistere  in India all' Elephant Festival , un evento colorato e di atmosfera  accompagnato anche da danze e canti del Rajasthan

Gli elefanti protagonisti, le danze e le canzoni tradizionali del Rajasthan eseguite dai ballerini locali e dai cantanti del posto ,e  il suono della tromba  Bankiya che  echeggia  per l'intero Elephant Festival creando un'atmosfera davvero magica. Il tour operator GOASIA ha predisposto un pacchetto viaggio di 7 giorni-5 notti  in occasione dell’imperdibile concorso di bellezza degli elefanti.

Il Rajasthan, stato nord-occidentale dell’India al confine con il Pakistan, ospita ogni anno questo festival tradizionale, molto sentito dalla popolazione locale, che richiama un gran numero di visitatori da tutto il mondo per la sua spettacolarità.  L’Elephant Festival si tiene nella città di Jaipur (16 marzo). L’ evento è organizzato seguendo il calendario indiano, nel giorno di luna piena di Phalgun Purnima, nel periodo di febbraio/marzo. La data corrisponde alla festa di Holika Dahan ed è anche la vigilia del giorno di Dulendhi, dove il colore e la gioia del trionfo del Bene sul Male imperversano sulle strade di tutte le città indiane, nella festività conosciuta come Holi.

Come è noto, l’elefante (denominato anche Samudra Manthan) è un animale considerato di enorme importanza nella mitologia indù; non a caso lo stesso dio Ganesh è rappresentato con la testa di elefante. Questo festival annuale è un evento molto particolare ed unico: una vera e propria processione di cavalli, cammelli ed elefanti, tutti minuziosamente ornati e dipinti con colori e tessuti tradizionali, dopo aver salutato gli ospiti ed aver offerto ghirlande di fiori, sfila davanti alla giuria che sceglierà la decorazione migliore, premiando sia l’animale che il suo Mahaut che gli sta in groppa. La parte più interessante del Festival dell'Elefante è il gioco del polo, dove si vive una intensa battaglia tra questi enormi e giganteschi pachidermi.

La quota  di 780 euro comprende: Volo da Milano-Roma con Lufthansa, trasferimenti e hotel in mezza pensione. Tappe del viaggio: Delhi, Agra con il Taj Mahal, Jaipur la “città rosa” costruita con la sabbia del deserto, con visita all’Osservatorio Astronomico e Palazzo dei Venti.

www.goasia.it


Stampa