Il futuro riparte dai Borghi. La Guida dei Borghi più Belli d’Italia 2021 e non solo ....

L’associazione I Borghi più Belli d’Italia non sta a guardare e prepara nuovi strumenti per promuovere ulteriormente l'universo dei Borghi italiani: pronta la nuova Guida 2021, la prima edizione de Il Calendario e il volume “Il Giro dei Borghi in 80 Capolavori” .

Le peculiarità dei nostri Borghi continuano ad avere uno spazio importante nell’immagine dei turisti: qualità della vita, no assembramenti, esperienze genuine, la possibilità di ritrovare le proprie radici. Prova di questo sono stati anche i numeri della estate passata che hanno mostrato sostanzialmente una buona tenuta, in molti casi addirittura dati migliori del dato 2019 dello stesso periodo . Nel frattempo non ci siamo fermati ma abbiamo approntato nuovi strumenti , cartacei e digitali, per aiutare a far conoscere meglio questa rete: la Guida 2021 che illustra tutto il fascino dell’Italia nascosta, il Magazine, e le new entry , il Calendario dei Borghi e il volume Il Giro dei Borghi in 80 Capolavori”. Con queste parole il presidente dei Borghi più Belli d’Italia Fiorello Primi ha aperto la conferenza web (25 novembre) destinata alla presentazione della  Guida 2021, quattordicesima edizione,  Socioetà Editrice Romana, alla presenza del direttore dell’Associazione Umberto Forte, e tra gli ospiti ilpresidente Enit Giorgio Palmucci.

Nel corso della conferenza stampa sono stati anche forniti  idati 2019 : oltre 4 milioni di arrivi , +16,0% rispetto al 2015 , di cui +23,2% straniere +11,3% italiani ; 14,8 milioni le giornate di presenza, +8,4% rispetto al 2015 (oltre 1,1 milione in più ), di cui +12,1% stranierie +5,5% italian; 12,1 giornate per abitante, contro una media nazionale di 7,2 ;  più elevata nei Borghi la permanenza media nelle strutture (3,6 giorni) rispetto alla media nazionale (3,3 giorni).

La Guida 2021..per sognare e progettare

La Guida è il prodotto più blasonato e collaudato - ha esordito Claudio Bacilieri, autore e curatore,   , illustrando l’edizione 2021 – in copertina Dozza , Emilia Romagna, uno dei Borghi più piccoli- 792 pagine e circa 2500 foto. La nuova edizione   si caratterizza per una assoluta novità: la Realtà Aumentata interattiva attraverso smartphone e tablet con l'accesso a  oltre 300 documenti tra filmati , immagini e racconti vocali, la possibilità di assistere a show cooking e quant’altro per viaggiare con gli occhi in attesa di tempi migliori. La Guida è un vero e proprio biglietto da visita dell’enorme patrimonio storico, artistico, culturale ed eno - gastronomico di questi piccoli centri storici d’e cellenza inferiori ai 15 mila abitanti certificati dall’Associazione dopo attente valutazioni che prendono in esame ben 73 parametri. A  oggi 315 Borghi certificati  (308 quelli inseriri nella Guida), fra cui alcuni nuovi e recenti ingressi : Bassano In Teverina, Monteleone d’Orvieto, Tropea, Monte Sant’Angelo, Montechiarugolo e Casoli . La guida accompagna il visitatore dentro la grande varietà di stili architettonici, opere d’arte, paesaggi, storie, produzioni artigianali, eccellenze enogastronomiche, feste, eventi e tradizioni che rendono vivi  i Borghi più belli d’Italia, combattendo spopolamento e stagionalità ristrette.  Segnalate anche numerose strutture per suggerire al lettore dove dormire, dove mangiare e informazioni utili per lo shopping.

La rete dei Borghi, spesso paesini sconosciuti ai più , suscita l’interesse dei tour operator e dei turisti stranieri (il 36 per cento dei visitatori dei borghi) e italiani, interessati a provare l’esperienza di un turismo lento, da vivere con passo corto, a piedi, in bici o in treno, alla ricerca di panorami avvolgenti, dei piaceri della tavola, di percorsi na turalistici o culturali e di una qualità della vita spesso introvabile altrove. 

Quest’anno- ancora Bacilieri- alla guida si aggiungono il Calendario e il volume dedicato alle opere d’arte rintracciabili nel Borghi, un vero e proprio museo diffuso”. Il Calendario è nato per festeggiare il 2021 ed  è stato realizzato con bellissime foto dei Borghi già esposte a Sabbioneta qualche anno fa in occasione del  Forum della Bellezza. Pregevole il volume “ Il Giro dei Borghi in 80 Capolavori” che evidenzia tutta una serie di capolavori che il visitatore può scoprire in questi gioielli: dal dipinto di Mantegna a Irsina, al teatro di Sabbioneta, al dipinto di Lotto a Cingoli, nelle Marche.... Accanto a tutto questo il Magazine Borghi d’Italia, distribuito in tutte le edicole sul territorio nazionale in oltre 5 0.000 copie e disponibile anche nell’edizione digitale inclusa nell’offerta di abbonamento, e il portale www.borghipiubelliditalia.it , che ogni anno registra oltre 1,4 milioni di visitatori unici. I Borghi più Belli sono anche molto seguiti sui Social : il profilo Instagram ha più di 55 0.000 follower ed è il primo profilo IG del turismo in Italia ed il terzo in Europa.

Palmucci, Enit: “Verso un turismo sostenibile e innovativo”

Secondo Palmucci, presidente Enit, "queste iniziative sono davvero interessanti e aiutano a promuovere non l’ Italia minore ma un’Italia  di rango meno conosciuta ricca di un’offerta molto ricercata dal turismo straniero. I piccoli comuni, inoltre, hanno manifestato grande reattività e versatilità di fronte alle contingenze inedite e avverse e hanno saputo innescare nuove sinergie tracciando percorsi nell’ottica di una rinnovata sostenibilità. Bella l’idea della realtà aumentata che può condurre il lettore a vivere delle esperienze prima del viaggio. Nonostante una immagine appannata dell’Italia sul fronte internazionale allo scoppio del Covid, quando siamo stati considerati quasi untori, tutti i nostri ultimi dati confermano che l’immagine del  nostro paese è forte e l’Italia continua ad essere il paese più desiderato”.

 Ester Ippolito

La Guida si acquista in edicola, librerie o  su piattaforme online 

www.borghipiubelliditalia.it


Stampa