Omnia Hotels, riprende l'attività ricettiva su Roma

 Il gruppo alberghiero romano Omnia Hotels  riprende la sua attività a Roma con l'apertura del    Donna Laura Palace a Roma, che si aggiunge allo Shangri-La Roma, l’albergo che non ha mai chiuso le porte in questo periodo difficile per un senso etico nel dare ospitalità a chi ha combattuto il virus quotidianamente sul campo, dai medici alle forze dell’ordine.

Passione per l’ospitalità e desiderio di ripresa sono alla base della sfida imprenditoriale dei fratelli Francesco e Riccardo Lazzarini del gruppo OMNIA Hotels.  “La nostra volontà, per tutti noi, per i nostri collaboratori e per gli ospiti, è quella di poter riprendere il nostro percorso di accoglienza in un contesto che ci auguriamo possa presto migliorare” – ha dichiarato Francesco Lazzarini, CEO di OMNIA Hotels.E’ chiaro che la priorità attuale è la sicurezza, per questo ci siamo attivati già nelle scorse settimane con tutti i provvedimenti necessari all’interno delle nostre strutture, ma aprire le porte agli ospiti secondo noi è l’augurio migliore che possiamo rivolgere al mondo dell’ospitalità.”

In queste settimane abbiamo creato un gruppo di lavoro dedicato, per i protocolli di sicurezza e la sanificazione secondo gli standard dell’Organizzazione Mondiale della Sanità” – ha aggiunto Riccardo Lazzarini, COO di OMNIA Hotels“Gli alti standard di pulizia e sanificazione delle aree pubbliche e delle camere per gli ospiti sono stati implementati per la sicurezza di tutti, comprendendo anche le zone riservate al personale, con particolare attenzione a tutte le superfici, grandi o piccole, più esposte ai contatti. Anche le modalità di esecuzione ed erogazione dei servizi ristorativi vengono costantemente monitorate nel rigoroso rispetto delle raccomandazioni e norme a livello nazionale ed internazionale.”

Il Donna Laura Palace, nascosto dal verde del quartiere Prati sul Lungotevere, offre camere confortevoli con balconi e oltre ai servizi classici, un ampio terrazzo all’ultimo piano da cui godere una splendida vista sul Tevere e sulla città, ideale per queste giornate primaverili. L’Hotel Shangri-La Roma è da anni il punto di riferimento del quartiere EUR, con i suoi ampi spazi all’aperto, completamente ristrutturato di recente.

 Omnia Hotels è una realtà imprenditoriale tutta italiana, che si pone oggi all’attenzione del mercato nel segno dell’innovazione e nel rispetto dei valori di ospitalità, della tradizione di famiglia, dove l’ospite è, appunto, al centro del sistema insieme ai collaboratori, per un equilibrio ideale tra vita e lavoro in un mondo che è come una casa. Il gruppo opera a Roma con 5 strutture dislocate nei diversi quartieri della città, 746 camere per gli ospiti, 5 ristoranti e bar, spazi congressuali e per eventi, aree per il fitness e benessere: l’Hotel Donna Laura Palace , il Grand Hotel Fleming , l’Hotel Imperiale in via Veneto, l’Hotel Shangri La Roma. Nel  2021 si aggiungerà il rinnovato centro congressi, nonché l’Hotel Santa Costanza a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana, a cui nel prossimo futuro si aggiungerà il nuovo Hotel St. Martin, in via S. Martino della Battaglia, tra piazza Indipendenza e la Biblioteca Nazionale di Roma.

 

 www.omniahotels.com 


Stampa