Conte: “ Non dimentichiamo il Turismo

Covid 19, Fase 2 dal 4 maggio. Conte dichiara di non voler lasciare solo il Turismo, che rappresenta il 13-14% del Pil nazionale.

 "Non dimentichiamo settori come turismo, che non riuscirà a riparare ai danni e ai pregiudizi. Stiamo parlando di un settore che, con l'indotto, rappresenta il 13-14% del Pil, e che avrà bisogno di una robusta iniezione di fiducia e sostegno da parte del Governo”. Queste le parole del premier Conte nel corso della  conferenza stampa del 26 aprile a illustrazione del DPCM relativo alla Fase 2 della quarantena: leggerissime modifiche alla mobilità dei cittadini, sempre con autocertificazione al seguito, apertura parchi,prezzo calmierato per mascherine,  e un primo calendario per la riapertura di attività commerciali ( fino a giugno stop per bar e ristoranti, riapertura dei negozi al dettaglio e musei il 18 maggio, parrucchieri, estetisti dal primo giugno).


Stampa