Viareggio, dal primo al 25 febbraio il grande Carnevale 2020

Saranno sei i Corsi Mascherati del Carnevale di Viareggio 2020 , 147esimo anno, in programma dal 1 al 25 febbraio. Novità assoluta: la sfilata notturna di giovedì 20 febbraio, per festeggiare il Giovedì Grasso.Obiettivo: inserimento del Carmevale nella lista Patromonio Immateriale Unesco.

Il Carnevale di Viareggio 2020, da anni momento clou  della stagione invernale della Versilia, inizierà sabato 1 febbraio con la cerimonia di inaugurazione, l’alzabandiera e il primo Corso Mascherato. I carri allegorici torneranno a sfilare sui Viali a Mare domenica 9, sabato 15, giovedì 20, domenica 23 e martedì 25 febbraio per il gran finale con la proclamazione dei vincitori e lo spettacolo pirotecnico di chiusura. Un crescendo di eventi, che da Giovedì Grasso e Martedì Grasso creeranno una sorta di “settimana” del Carnevale.

“Per la prima volta un Corso Mascherato viene programmato il Giovedì Grasso – spiega la presidente della Fondazione Maria Lina Marcucci –. Una scelta che arricchisce il programma dei festeggiamenti e che vedrà concentrarsi in pochi giorni un intenso calendario di eventi, tra manifestazioni, Corsi Mascherati e serate al CarnevalDarsena, che potrà essere di forte attrazione turistica per un lungo week-end in città”.

Motori accesi da tempo per la creatività degli artisti del Carnevale di Viareggio al lavoro per realizzare i carri allegorici che con satira ,  capacità artistiche e originalità sanno interpretare  la società contemporanea, guardando alla social mania, all’avanzata economica della Cina, ai disastri ambientali contro cui si è schierata Greta Thunberg con la sua mobilitazione internazionale. Tra i temi delle opere di prima categoria: il no alle corride, l’ispirazione ad una frase di Luciano De Crescenzo per lanciare un abbraccio collettivo, l’impegno per un amore senza discriminazione, la cultura minacciata dal centauro dell’ignoranza, e i nuovi idoli del momento. E’ il caso di Cristiano Ronaldo che debutterà sul carro di Umberto, Stefano e Michele Cinquini osannato come il nuovo Idol. Jacopo Allegrucci, vincitore dell’ultima edizione, stavolta denuncia l’abuso dei social reinterpretando la favola di Alice nel Paese delle Meraviglie, con la protagonista ingorda di like. Roberto Vannucci invece immagina un grande centauro, simbolo del dilagare dell’ignoranza moltiplicata dai social, dai reality, dalla scuola e dalla politica che distrugge montagne di capolavori della letteratura.La favola del Mago di Oz è al centro del carro della famiglia Lebigre Roger che incita a prendere una nuova coscienza e di amore per l’ambiente con Greta Thunberg nei panni della piccola Dorothy. I fratelli Breschi immaginano un grande valzer in cui si celebra l’amore come sentimento universale, senza distinzione di sesso: un messaggio contro ogni omofobia e discriminazione. Non manca l’omaggio a Luciano De Crescenzo: Fabrizio Galli, citando una sua frase, realizzerà un grande Re Carnevale che invita il pubblico ad abbattere barriere e unirsi in un abbraccio collettivo. Dito puntato contro le corride sul carro di Carlo Lombardi con il toro per una volta nei panni del torero. La tigre meccanica simbolo dell’avanzata tecnologica cinese è l’icona, scelta da Alessandro Avanzini, di quel grande balzo che sta compiendo la potenza economica del Sol Levante. Mentre Luigi Bonetti mette l’attenzione contro la robotizzazione e si domanda: L’intelligenza artificiale soppianterà ogni attività e pensiero umano? Tanti i temi affrontati dai costruttori di seconda categoria e delle mascherate a piedi: dalla satira politica, all’immigrazione, alla tutela dei minori; dagli incendi boschivi per mano di piromani, al bracconaggio. Ricco il programma del “Fuori Corso”, le manifestazioni collaterali alle sei sfilate dei carri. Saranno l’occasione per celebrare il tema a cui il Carnevale di Viareggio 2020 è dedicato: generazioni. E ci sarà ancora tanto da scoprire.

Per sottolineare il valore della manifestazione ,la sua lunga storia e la tradizione che rappresenta, si pensa di avviare la candidatura di inserimento del Carnevale nella lista Unesco Patrimonio Immateriale (mozione approvata Regione Toscana)

 

https://viareggio.ilcarnevale.com/


Stampa