Scuola di Tarantelle, una finestra sul centro sud

Con la Scuola di Tarantelle  di Roma una full immersion nelle danze popolari del Centro Sud: dalla pizzica alla tamurriata al saltarello alla tarantella. E per ballare la musica del gruppo "Le Tarantole "

 

E' intensa l’attività di insegnamento della Scuola di Tarantelle (www.scuoladitarantelle.it) di Roma, guidata da Sandro Pasquali, che vanta un’ esperienza musicale a 360 gradi, affiancato dall’esperienza di Mario Salvetti (nella foto sotto). Il programma della scuola, con svolgimento di corsi annuali  in varie sedi di Roma ( Via Irpinia, Garbatella e Mostacciano) prevede lezioni di ballo e laboratorio musicale (canto  e tamburello) con un repertorio che attinge a tutte le tradizioni  del centrro Sud d’Italia : Tammorriate (Napoli e Campania) in tutte le forme tradizionali ancora vive e praticate nel tessuto urbano dell’area ; la Pizzica, pizzica d'amore o de core, Pizzica scherma evocando il sound del Salento (Puglia); le Tarantelle Calabresi,Tarantella Calabro Lucana, Tarantella di Montemarano, Tarantella di Monte Carpino, Tarantella del 600, il Saltarello d'Amatrice, Saltarella Abruzzese, Saltarello Marchigiano, Saltarello Emiliano, Giga, Manfrine, e Quadriglie.

I programmi della scuola, che mira anche a   una forte socializzazione degli allievi e al  divertimento,  è arricchito da gite ed escursioni di gruppo  legate alla conoscenza e tradizioni del territorio andando ad assistere a feste popolari del Centro Sud particolarmente significative (per esempio  Montemarano per il suo famoso Carnevale o Pagani, Salerno, in occasione della Festa della Madonna delle Galline, o altro…. ). Sempre nell’ottica di mantenere un legame con il territorio, la Scuola di Tarantelle organizza ogni anno in estate agosto  la “Vacanza  in Salento”, a Diso , vicino Castro, una vacanza studio (soggiorni settimanali) aperta a tutti, un’occasione per imparare a ballare la pizzica, cantare le canzoni popolari e suonare il tamburello nel vero scenario salentino, alternando le lezioni alla vita di mare.  E la sera… tutti  a ballare in occasione delle feste  nei vari paesi mentre aleggia lo spirito della Notte della Taranta.

Sandro Pasquali é anche il leader  del gruppo musicale di musica e danza popolare “Le Tarantole”, che  opera da circa 20 anni  con l’obiettivo di divulgare la tradizione della musica e delle danze popolari italiane, con la realizzazione di concerti e spettacoli in Italia e all’estero.

 

 

Il gruppo  "Le Tarantole" è composto da musicisti esperti e di varia origine (Roma, Salento, Calabria ecc) che suonano dall’organetto alla chitarra, dal violino al sassofono al tamburello, più a vibranti voci femminili  (Laura Barzetti e Maria Albertone) e ballerine e danzatori.

www.scuoaditarantelle.it


Stampa