Terra di Danza…tutto il mondo in una danza

Esperienza e passione  nell'attività di  Terra di Danza, compagnia e centro di cultura  con sede a Reggio Emilia, che da vent'anni  diffonde  la danza etnica, popolare e folk nei suoi aspetti culturali, didattici e di ricerca

Terra di Danza, compagnia e centro di cultura della danza con sede a Reggio Emilia, si occupa da vent'anni di diffondere la danza etnica, popolare e folk nei suoi aspetti culturali, didattici e di ricerca, e conta oggi un gruppo di 32 danzatori-danzatrici.  Al timone della scuola Carla Padovani, direzione artistica e responsabile organizzativa, e Antonio Tinti, direttore artistico e coreografo. Carla Padovani, che svolge una intensa attività di docente,  da molti anni si occupa di danza popolare.  Ha studiato prevalentemente in Francia, nella ex-Jugoslavia, in Bulgaria, Romania, Gran Bretagna, Cechia, Grecia, Germania e in Italia con maestri di fama internazionale, e il suo repertorio comprende numerosi stili fra cui danze ebraiche, slave, bulgare, rumene, albanesi, zigane, greche, turche, polinesiane, asiatiche, francesi, inglesi, irlandesi, scozzesi, country americane ed italiane. E’ regista e coreografa nonchè danzatrice nei vari spettacoli rappresentati in Italia e all'estero a firma Terra di Danza.  Antonio Tinti si occupa da  anni  di danza, teatro e coreografia e nel corso dei suoi studi si è avvicinato al terzo teatro (improvvisazione, uso della voce, acrobatica), danza contemporanea (Graham, Cunningham, Nikolais, Limon), danza classica (Vaganova, sbarra a terra), mimo, yoga, shiatzu, tai chi, karate, jazz-dance, danza etnica, stretching. Ha inoltre realizzato con Carla Padovani tanti  spettacoli di danza etnica e popolare. Fra questi degno di nota Et Shalom (C’è un tempo per la pace), spettacolo  andato in scena a Roma, Palazzo della Cultura al Portico D’Ottavia,  in occasione della XII Settimana della Cultura  Ebraica (4 settembre 2011), di cui   Ballare Viaggiando si è già occupato  con un articolo e un video: una performance molto suggestiva  che ha messi in scena  le danze del deserto, allegria, gioia e femminilità, incarnate in stupendi costumi,  i pionieri di una Terra promessa, la danza come preghiera intorno alla Torah, le feste ,l’amore, le cerimonie che significano vita…

L’attività di Terra di Danza è molto intensa con  un fitto calendario di corsi di danza  (danze ebraiche, irlandesi,  celtiche, gitane, country, messicane, est Europa…), stage, laboratori scolastici, feste, eventi, viaggi. In programma per la prossima estate  il Machol Italia 2012  dal 22 al 26 agosto a Tabiano Bagni (PR) presso il Gran Hotel Astro. Si tratta di  un  seminario residenziale in cui saranno proposte danze ebraiche tradizionali e contemporanee (principianti, intermedi e avanzati).  Il tema intorno a cui ruota  il laboratorio (Danze ebraiche o israeliane?),   è  l’incontro   delle danze ebraiche legate alle radici bibliche  tradizionali e   frutto della rielaborazione israeliana, con  i filoni più nuovi. Tra i docenti  Bonny Piha,Carla Padovani, Marie Odile Houver, Sara Calzetti, Elena Lea Bartolini De Angeli (cultura).

Nei programmi di Terra di Danza  anche un viaggio suggestivo a luglio  in Irlanda, alla scoperta di luoghi incontaminati più stage e festival di musica e danze tradizionali  (è possibile  partecipare anche solo al tour). Le date : dal 15 al 21 luglio  a Sligo (South  Sligo Summer  School ), lezioni, tutte le sere musica dal vivo danzando  set e ceili dances in locali vari. Nei pomeriggi liberi possibilità di visite nei dintorni. Dal 21 al 28 luglio Gran Tour Irlanda dell’ovest.


INFO E PRENOTAZIONI
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 0522.371698 - 340.7024031
www.terradidanza.it

Articolo correlato "Le danze ebraiche di "Terra di Danza" a Roma (Eventi) più video in Video Gallery (Danze nel mondo)



Stampa