Claudia Zaccari, l'eclettica


L'incontro con la danzatrice e docente Claudia  Zaccari, già prima ballerina  al Teatro dell'Opera, personalità, vivace ed eclettica. La sua mission  più importante la valorizzazione della danza, in tutti i suoi stili,  a livello internazionale attraverso scambi artistici. " Il classico non può morire mai-afferma.

di Ester Ippolito

Eclettica, superattiva, critica quando ci vuole, Claudia Zaccari, (nella foto con Raffaele Paganini) già prima ballerina al teatro dell’Opera di Roma, docente di danza classica,tanti incontri importanti nella sua vita ,respira danza e arte da sempre, viaggiatrice , tra il Brasile , Seychelles e altri angoli di mondo, vive a Velletri   suo buen retiro.   Costante il suo impegno attuale  in qualità di giurata e sponsor nei  più importanti concorsi di danza nazionali e internazionali, mantenendo così  vivo  il rapporto con le nuove generazioni e continuando  a osservare in modo diretto lo sviluppo della danza. La incontriamo proprio  nello svolgimento di questo ruolo nel corso della prima edizione di Roma for Dancing, impegnata nella giuria  della rassegna RFD Classico e Contemporaneo, evento che, sottolinea, "mi ha colpito per l’alto livello dei  circa  duecento danzatori, adulti e ragazzi, provenienti  da scuole di tutta Italia”.

Ma è vero, chiediamo, che il contemporaneo sta mettendo nell’angolo  il classico? “No, non dobbiamo avere questo timore perchè il classico è alla base di tutto e oggi in Italia  ci sono scuole eccellenti" afferma decisa.

Claudia non è solo danzatrice  classica ma anche tanghera di qualità. E’ stata ospite a Buenos Aires negli appuntamenti Internazionali dedicati ad Astor Piazzolla, nel 1995 e nel 2002.” “Claudia non è solo..” sono parole che le si adattano perfettamente  perchè dinamismo e idee nuove sono i suoi driver.   ”La danza è stato  il mio primo amore - racconta - ma non ho amato fermarmi , ho cercato sempre  altre esperienze, nel cinema e nella moda: tutto questo mi è sempre servito per guardare il mondo e la realtà con occhi diversi”.


Una mission di  Claudia (nella foto presso il nostro stand a RFD 2015), alla quale tiene moltissimo, è inoltre quella di valorizzare la danza a livello internazionale. " Ho sempre voluto  aiutare i talenti e ho portato la danza nel mondo nelle sue varie espressioni e stili   promuovendo anche  compagnie internazionali.” Tanto che  è stata insignita del titolo di “Cavaliere della Repubblica” proprio per aver promosso scambi artistici sul piano internazionale.  Negli ultimi anni, inoltre, ha iniziato a curare  anche  le pubbliche relazioni  della "SODANÇA" Italia, ditta brasiliana di articoli per la danza, nella quale crede molto per la qualità dei materiali e bellezza del design. E sono  ancora tante  le strade   aperte  per Claudia.

Foto Ballareviaggiando

---------------------------------------------

Claudia Zaccari è stata Prima Ballerina al Teatro dell’Opera di Roma. Si diploma alla scuola cecchettiana dello stesso Teatro, diretto da Attilia Radice, compiendo gli studi di perfezionamento con maestri di scuola Russa e Cubana. Ospite come Prima Ballerina in importanti Teatri ed enti lirici  danza  accanto ad Etoile mondiali come Maja Plisetskaia, Carla Fracci e Vladimir Vassiliev.  Numerose le sue interpretazioni accanto a noti attori e cantanti, come Paola Pitagora, Maria Monti, Bianca Toccafondi e Giorgio Albertazzi.  Nel corso della sua carriera si avvicina anche al mondo del cinema, sia come coreografa che come interprete, lavorando con  Dario Argento (Suspiria ), Paolo Villaggio e Renato Pozzetto (Le nuove comiche).  Anche il settore della moda la coinvolge come organizzatrice di spettacoli e sfilate.  E' consulente e Direttrice Artistica presso numerose scuole di Danza e per manifestazioni e Rassegne di danza in Italia e all'estero. Collabora con i più importanti concorsi di danza nazionali e internazionali in qualità di giurata e sponsor.


Stampa