Cinema- Marina Castelnuovo, alter ego di Liz Taylor, ricorda i 90 anni della grande artista

 

Marina Castelnuovo, attrice, conduttrice e celebre “alter ego” e “Ambasciatrice di Liz Taylor” nel mondo, che mantiene vivo questo grande mito portandone avanti da ben 30 anni (1992/2022) l’immagine e la memoria con eleganza, garbo, fascino e glamour per farla conoscere alle nuove generazioni evitando che finisca nel   dimenticatoio come sono purtroppo finiti moltissimi miti hollywoodiani, ha voluto ricordare e celebrare  questa grande artista  per i suoi 90 anni (27 febbraio). 

 

"Per la celebrazione dei 90 anni di Liz Taylor- le sue parole-  anch’io voglio celebrare la Divina Cleopatra di tutti i tempi con alcune foto di magnifici cartelloni dei suoi film più famosi, scattatemi al Museo del Manifesto Cinematografico di Milano dedicato alla diva, dove ero Madrina dell’evento, ma soprattutto con la mia “performance” a Radio Rai 2 recitando una delle più intense e significative scene tratte dal Kolossal Cleopatra( https://dai.ly/x72m3fn ). Per la stima e l’ammirazione che ho sempre avuto nei confronti di Liz Taylor, ho erroneamente creduto che fosse immortale! La ricordo con grande affetto ed il dolore per la sua scomparsa allora è stato grande! "

"Liz Taylor- racconta ancora Marina Castelnuovoè stata un’attrice eccezionale (2 meritatissimi premi Oscar), i suoi film mi hanno sempre coinvolto emotivamente; era di una bellezza sconvolgente (vista poi di persona lo era ancor di più, soprattutto quando la prima volta che ci siamo incontrate, con tanta ironia mi disse: “That’s me?”), con degli intensi occhi magnetici, di un blù profondo come il mare. Una leggenda che ha saputo ogni volta risollevarsi, reagire e combattere contro i gravi problemi di salute che l’assillavano. Una madre adorabile e premurosa ed una grande imprenditrice. Un’artista di infinita generosità ed altruismo il cui impegno umanitario mi ha sempre emozionato e userei tre aggettivi per definire Liz Taylor: attrice straordinaria, bellezza sconvolgente e umanità profonda”.

Marina Castelnuovo ha dedicato a Liz Taylor anche un libro - “Liz & Io”- un autentico “falso d'autore”- un'autobiografia con oltre 100 foto a colori che la vedono ritratta con numerose celebrità internazionali, tra cui Liz Taylor”. Il libro riscosse grandi consensi di pubblico e di critica tanto che la TV di Stato della Svizzera Italiana (TSI LA 1) ne produsse un docu/film intitolato “Io&Liz” interpretato da Marina e presentato con grande successo in diversi Festival del Cinema. Ma non basta, Marina Castelnuovo ha anche omaggiato la Divina Cleopatra dando il nome “VILLA LIZ” alla sua lussuosa Residenza di Varese dove, proprio per celebrare i suoi 30 anni di carriera (1992/2022) ed i 90 anni di Liz Taylor, ha realizzato un Museo Permanente con rari cimeli accumulati in questi anni, che ne testimoniano il suo percorso artistico, tra cui alcuni abiti ed una collezione di gioielli fatti riprodurre dalla Ditta De Liguoro Bijoux di Milano, ispirati a quelli del mito (http://www.marinacastelnuovo.com/linea%20bijoux.htm ).

"Ed in questa importante data, mi auguro che l’attenzione non cali mai su queste leggende che hanno fatto la storia del cinema mondiale e che ci hanno fatto sognare, soprattutto quando non avevamo sogni, quando adoravamo il “divismo” hollywoodiano che purtroppo ora non c’è più e dal quale traevamo l’infatuazione e l’ammirazione per i personaggi famosi del cinema, per i loro comportamenti capricciosi ed eccentrici, per l’esibizionismo che ostentavano per favorire tale ammirazione, nonché per la magia e per l’alone di mistero che li circondava”…

www.marinacastelnuovo.com www.villaliz.it

Credit Photos Piero Lessio e Claudio Manari


Stampa  
P.IVA 11198081009
crediti