Sessa Aurunca, torna la Festa Popolare della Tammorra.19,20 e 21 luglio

Sessa Aurunca, Caserta,  di nuovo in festa per la Festa Popolare della Tammorra, terza edizione, 19-20 e 21 luglio.

Un appuntamento che nasce dall'amore per il proprio territorio, passione per la musica popolare, desiderio di valorizzare le potenzialità dei propri i luoghi di orgine e la ricchezza enogastronomica condividendo momenti di socializzazione, festa, e musica tradizionale. Ed ecco la tre giorni di Sessa Aurunca, provincia di Caserta, 19-20-21 luglio, terza edizione della Festa Popolare della Tammorra, una manifestazione che  ha già registrato un grande successo nelle edizioni precedenti. 

L’ evento è promosso dall’associazione “Etnia Popolare” con il patrocinio del comune di Sessa Aurunca.Una festa –  sottolinea Carmine Paolucci, Presidente di “Etnia Popolare”- che nasce proprio dal desiderio di promuovere il nostro paese, le nostre risorse , conugando tanti aspetti : la scoperta del territorio e delle sue bellezze, il valore della enogastronomia ,e delle tradizioni musicali”.

La festa invaderà tutto il borgo con stand gastronomici, stand di artigianato, concerti di musica popolare nel centro storico, artisti di strada , note in ogni angolo , visite guidate. Ricco il programma dei concerti con la partecipazione di Carlo Faiello, i Popolare Song proprio di Sessa, Luca Rossi, gli Ars Nova Napoli, i Vico , i Briganti Band, I Trillanti, Le Capere, Francesco Di Vicino, Paranza do Tramuntani, Tammorre e San Giovanni e molti altri. Al centro la musica e Sessa Aurunca che offre ai visitatori la possibilità di apprezzare il suo Teatro Romano, tra i più grandi della Campania ( 8000 posti), la cattedrale romanica nel centro storico, un gioielloo unico nel suo genere, e il Castello Ducale che vigila e sorveglia tutto il borgo , quasi completamente restaurato, e che ospita il Museo Civico e la Biblioteca Comunale.

Per informazioni https://www.facebook.com/events/2020191574755973/


Stampa