Volteggiare a... Volterra. La nuova stagione del Teatro Persio Flacco

Non solo Halloween, non solo i vampiri di “ Twilight” per Volterra , la città arroccata fra le colline toscane che vorrebbe uscire un po' dall'etichetta di "borgo dei vampiri". Ed ecco  un ricco programma invernale d'intrattenimento, balletto e risate per la stagione entrante. A suon di buona musica, la città del mistero offre intrattenimento di livello al Teatro Persio Flacco.

Il cartellone artistico 2022-2023 del teatro di Volterra proposto da Davide Giampiero Arcieri (presidente dell’Accademia dei Riuniti) e Sandro Querci (direttore artistico), è pensato per intrattenere piacevolmente il suo pubblico con vari generi espressivi, rispondendo alla voglia di leggerezza e di allegrìa che avvicina sempre più giovani a teatro.

Dal musical come “ Il ragazzo dalla maschera di ferro ” in anteprima nazionale - per la regia di Sandro Querci (5 novembre), alla “ Selezione naturale ” presentato da La macchina del suono di Alessandro Maggi (19 novembre). Si continua con lo swing quintet di “ Chiara e gli scuri ” (27 novembre), fino alla presentazione dell’ultimo album di Luca Chiellini “ Ready for you ” (10 dicembre).

L’inverno si riscalda con le “ Melodìe dal mondo ” di David Cecconi in Concerto (8 gennaio) per tornare al tanto amato musical “ La bella e la bestia ”(28 gennaio) della compagnia Chi ha piume, volerà . Da non perdere poi “ Un caffè con i cantautori ” offerto da Le signorine (5 febbraio), un girotondo di musica, eleganza e poesia. Non poteva mancare “ La Carmen ” con la Compagnia Balletto di Milano (24 marzo), proseguendo con “ All that jazz! ” de l’ Etruria jazz orchestra (1 aprile). A primavera, la Lyric Dance Company presenta “ Minotauro ” (15 aprile) e la Compagnia del Buono la commedia musicale dal titolo “ Il gatto in cantina ”(6 maggio).

M. Vittoria De Matteis

www.teatropersioflacco.it


Stampa  
P.IVA 11198081009
crediti