SALE, singolo, video e secondo album

E' uscito lo scorso 5 novembre  ​“Un eterno inutile presente”, il primo singolo e title track del secondo album di SALE , ​il ​giovane cantautore romano vincitore di LAZIOsound, alla sua seconda prova​​ dopo​ l'ottimo esordio con​ l'album “L’innocenza dentro te”. ​L'intero album​ ​uscirà venerdì 26 novembre 2021​ ​su tutte le piattaforme digitali e nei negozi ​e verrà presentato il 17 novembre alle ore 21.30 in anteprima assoluta dal vivo al Wishlist di Roma.

Con “Un eterno inutile presente​SALE continua il suo percorso artistico che attinge alla tradizione della canzone d'autore italiana, unita alla passione per il rock inglese e a sonorità elettroniche, evolvendo un'impostazione ricca di originalità.​ I testi raccontano le sensazioni, le incertezze, la voglia di cambiamento: "Viviamo un eterno presente perché non abbiamo quasi più memoria del passato e non riusciamo a immaginare un futuro”. Il  singolo è accompagnato dal video omonimo uscito il 9 novembre.

Nel brano troviamo i musicisti che da anni lo affiancano in studio e nei concerti: la coppia ritmica formata dal potente basso di Martina Bertini e la batteria di Filippo Schininà, Seby Burgio al piano e tastiere, la violinista Erica Scherl, la violoncellista Giovanna Famulari. La produzione artistica è del multistrumentista e compositore Stefano Saletti​. “Un eterno inutile presente”​​ è una produzione​ di​​ Ikona Concerti e ​d​e​ll’etichetta discografica indipendente Materiali Sonori ​(che ne cura anche la distribuzione digitale e fisica), realizzata nell'ambito del programma LAZIOSound di GenerAzioni Giovani e finanziata dalle Politiche Giovanili della Regione Lazio e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per la Gioventù​.

L'intero album​ ​uscirà venerdì 26 novembre 2021​ ​su tutte le piattaforme digitali e nei negozi ​e verrà presentato il 17 novembre alle ore 21.30 in anteprima assoluta dal vivo al Wishlist di Roma. Opening Act Marziana.

 SALE- Multistrumentista, 23 anni, SALE (nella vita Eugenio Saletti) suona chitarre, basso, piano, tastiere. Il suo precedente disco “L’innocenza dentro me” (pubblicato nel 2019 da Materiali Sonori) era entrato nella cinquina dei finalisti delle Targhe Tenco 2019 come miglior esordio discografico. Nello stesso anno, SALE è stato anche finalista al Premio Bindi e al Premio De André. Giovanissimo, prende parte come attore e cantante al film tv per Rai Uno “Un matrimonio” diretto da Pupi Avati (2013), eseguendo diversi brani in scena e nella colonna sonora. Canta i brani della colonna sonora della miniserie tv “Mister Ignis. L'operaio che fondò un impero” andata in onda sempre su Rai Uno nel 2014. Dal 2015 partecipa attivamente al progetto internazionale della comunità di San Patrignano WeFree, effettuando dei laboratori di musica d'insieme realizzati nella sede della comunità. Dal 2015 è chitarrista e cantante della formazione Caracas, gruppo fondato da Valerio Corzani e Stefano Saletti. Nel 2016 ha collaborato con la Banda Ikona, il gruppo di musica mediterranea diretto da Stefano Saletti, partecipando al tour di presentazione del nuovo disco “Soundcity”. Nel 2017 partecipa alla realizzazione del CD “Ghost Tracks” di Caracas (Materiali sonori), nei quali canta due brani, esibendosi in diversi festival nazionali e internazionali. E’ ideatore e conduttore radiofonico del programma “Music On” per la Web Radio - "Radio Rossellini”. Nel 2020 si è diplomato nella sezione "canzone" dell'Officina Pasolini, ​il ​laboratorio di Alta Formazione artistica, diretto da Tosca. ­ ­ ­


Stampa  
P.IVA 11198081009
crediti