Teatro Vittoria...e i capricci della memoria . " Non ti scordar di me" in prima assoluta

Il teatro resiste e si torna a teatro. Si è aperta la nuova stagione del Vittoria di Roma all'insegna della professionalità, divertimento e contenuti con la prima assoluta (16 settembre) della commedia di Chiara Bonome " Non ti scordar di me". Protagonisti superlativi (in ordine di apparizione) : Stefano Messina, Carlo Lizzani , Stefano Dilauro, Marco Simeoli. Repliche fino al 26 settembre.

Il Teatro Vittoria ha riaperto le sue porte con una brillante commedia, ricca di ironia, giochi di parole ,equivoci, situazioni grottesche e divertenti a firma di Chiara Bonome " Non ti scordar di me", produzione Attori & Tecnici. Lo spettacolo prende vita sulla scena grazie a un quartetto eccellente di attori - Stefano Messina Carlo Lizzani Stefano Dilauro Marco Simeoli- padroni assoluti del testo, frizzante ma impegnativo, e che rappresentano con verità e scioltezza i loro stravaganti personaggi.

Da Ettore, psichiatra, smarrito , all'improvviso senza memoria e ricordi, e senza identità, ad  Adriano, affetto da disturbo dell’identità che passa disinvoltamente da un personaggio all'altro, da Maigret a Frank Sinatra..... E  Orlando, il più giovane, pulitore seriale, il primo che si mette a disposizione dello psichiatra nel ritrovare le tracce perdute, e Vittorio, un fantasmagorico Simeoli, vittima di stress emotivo, che gioca con le parole e la mimica ...Un quartetto di personalità distorte e in difficoltà impegnate nel recupero di un tessuto di vita tra battute , incomprensioni, sprazzi di verità. La commedia è incalzante, briosa, fresca e regala momenti di felicità.  

 Ma cosa è meglio ....ricordare e ritrovare il proprio io , o perdersi nel buio e magari ricominciare? 

Repliche fino al 26 settembre 2021.

Lo spettacolo è stato  preceduto dalla breve presentazione del libro " Riaprire i sipari", curatore  Antonio Capitani, edizioni Albeggi. Il  volume contiene anche un contributo di Viviana Toniolo, direttrice artistica   del Teatro Vittoria, in  cui parla di teatro di ieri e di oggi. 

La stagione del Vittoria prosegue con un ricco cartellone (24 spettacoli) che promette emozioni, momenti di svago e riflessione.  Come ha affermato Viviana Toniolo:  " Un gesto d'amore  e di rispetto per i lavoratori dello spettacolo e per il pubblico "

Ester Ippolito

Foto Ballareviaggiando.it by Elio Ippolito

 NON TI SCORDAR DI ME

Scritto e diretto da Chiara Bonome con (in ordine di apparizione) Stefano Messina Carlo Lizzani Stefano Dilauro Marco Simeoli scenografia Alessandro Chiti - costumi Giulia Pagliarulo - disegno luci Valerio Camelin -foto di scena Manuela Giusto. 

www.teatrovittoria.it


Stampa