Teatro Vittoria, Roma...avanti tutta

Il teatro Vittoria di Roma, dopo il periodo di silenzio imposto dal Covid, riparte con entusiasmo con una ricca programmazione. In una lettera inviata al tutto il suo pubblico, il direttore artistico del teatro Viviana Toniolo esprime la felicità di ritornare a respirare e a far respirare il profumo del teatro, e la volontà "di resistere ed esistere". Incontro in teatro  il 7 maggio e dall'11 si ricomincia....

"SI RIPARTE! Siamo più che mai felici di riaprire le porte del nostro Teatro, ridare luce al palco, al lavoro degli artisti, a ospitare i vostri applausi e le vostre emozioni, anche se molto ci potrebbe spingere a rimanere chiusi: la sala con la capienza dimezzata e il coprifuoco alle 22.00". Esordisce così Viviana Toniolo nel suo messaggio , e continua: 

" Eppure, è troppo grande in noi la necessità, che dobbiamo condividere con voi, di esserci, di resistere ed esistere, soprattutto in un momento storico come questo. Il Teatro, oggi più che mai, ricopre un ruolo fondamentale: è un luogo centrale di una comunità, di aggregazione, di scambio, di incontro. E questo incontro avviene tra voi e noi: per questo, venerdì 7 maggio alle ore 17.30, al termine del consueto Tè Letterario del venerdì, abbiamo deciso di aprirvi le porte (nel pieno e rigoroso rispetto delle norme anti Covid - 19) per raccontarvi cosa succederà nelle prossime settimane nel nostro Teatro e dare così un nuovo inizio: voi con noi e noi con voi, un’unione che fa del nostro lavoro uno dei più belli al mondo. Vi aspettiamo!"

Il  cartellone  è già pronto: si parte dall'11 al 16 maggio con La Scoperta dell'America e storie da osteria, adattamento e regia di Stefano Messina, con Stefano Messina, Carlo Lizzani, Chiara Bonome, Marco Foscari, musiche originali Pino Cangialosi e Marco Foscari, produzione Attori & Tecnici. A seguire Roma io ti racconto e canto. Dallo stornello al rap, con Elerna Bonelli, e via così.  Prevista a fine maggio la rassegna" Salviamo i Talenti", Premio  Attilio Corsini 2021.

www.teatrovittoria.it

 

Per il rispetto delle norme anti Covid-19 sarà obbligatoria la prenotazione al botteghino tel. 06-5740170 (lunedì ore 11.00 - 13.00 e 16.00 - 19.00; dal martedì al sabato dalle ore 11.00 alle 20.00; domenica ore 11.00 - 13.00), o scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando i vostri dati personali e contatti nel rispetto delle indicazioni delle norme anti Covid-19. Come da D.L. 52 del 26/04/2021 i vostri dati saranno conservati per 14 giorni. L'ingresso sarà consentito solo con posto numerato.


Stampa