La nuova stagione del Quirino parte dalla Galleria Sciarra

Nuovi spazi e nuove idee per il teatro Quirino..lo spettacolo sbarca  in Galleria...Grazie a un accordo con ANAC e Morgan Stanley, il Teatro Quirino sta realizzando  una raffinata e inedita stagione di incontri gastronomico-culturali nella magnifica cornice della Galleria Sciarra, costruita tra il 1885 e il 1888 dal Principe Maffeo Barberini Colonna di Sciarra. Dai primi di settembre a fine ottobre.

La Galleria Sciarra è un  autentico capolavoro architettonico firmato da Giulio De Angelis, simbolo del gusto dell’epoca: il grande uso della ghisa, una squisita serie di decorazioni liberty di Giuseppe Cellini che sviluppa un tema avanguardistico per l’epoca: la Glorificazione della Donna. La copertura è in ferro e in vetro. Uno spazio meraviglioso per ospitare piccoli concerti, letture di testi teatrali, spettacoli di prosa e di danza:  dieci appuntamenti dal 5 settembre al 31 ottobre con cadenza settimanale. Ogni appuntamento verrà offerto in abbinamento a scelta con un cocktail o una cena, sempre nel rigoroso rispetto delle normative sanitarie.

La rassegna ha preso il via il 5 settembre  con  MUSICALMENTE LIBERTY,  concerto lirico ispirato allo stile decorativo della Galleria Sciarra con Cristina Piperno (soprano) Francesca Salvatorelli (soprano) Matteo Mezzaro (tenore) e con il Maestro Mirco Roverelli (pianoforte); ha fatto seguito  il 12 settembre  UN TÈ PER DUE REGINE. L’incontro tra Peggy Guggenheim e Palma Bucarelli con Caterina Casini e Marilù Prati ,regia di Francesco Suriano.

Si prosegue  il   19 settembre, ore 20:30, con  CHIAMATEMI MIMÌ , monologo musicale di Paolo Logli con Claudia Campagnola e Marco Morandi; il  26 settembre ore 20:30 FINO ALLE STELLE , omaggio ad Alberto Sordi nel centenario della nascita liberamente ispirato a “Polvere di stelle” di e con Tiziano Caputo e Agnese Fallongo regia di Raffaele Latagliata;  3 ottobre ,ore 20:30 , IL BIANCO E IL NERO dal Ragtime di Joplin alle prime incisioni di “Jass” concerto jazz con l’Alexander’s Ragtime Band di Alessandro Panatteri;  10 ottobre ore 20:30 QUARTETTO D’ARCHI SINCRONIE con musiche di Beethoven, Mozart e Maderna ; 17 ottobre ore 20:30 DUO SOPRANO E CHITARRA IN CONCERTO con Sabrina Cortese (soprano) e Flavio Nati (chitarra) musiche di Handel, Giuliani, Carulli, Schubert;  24 ottobre ore 20:30 FRANCESCO CENTARRÌ QUARTET “Jazz tra America e Italia” con Francesco Centarrì (voce) Luccio Nicolosi (pianoforte) Salvo Beffumo (contrabbasso) Angelo Celso (batteria) ; 25 ottobre ore 20:30 GABER DIVISO 2 , omaggio al teatro-canzone di Gaber Luporini con Piji (canzoni) e Simone Colombari (monologhi);  31 ottobre ore 20:30 SONORITÀ ARGENTINE TRA TANGO E FOLKLORE , esibizione di Tango e musica dal vivo.

La prenotazione è obbligatoria: ANGOLO SCIARRA tel 06 69424621 – mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. aperitivo più spettacolo euro 25,00 cena più spettacolo euro 50,00

Per gli abbonati del Teatro Quirino, stagione 2019/2020 e stagione 2020/2021, subito una riduzione di  euro 5

Negli stessi giorni degli spettacoli,  dalle 11 alle 14 e dalle 16 alle 18, sarà a disposizione una referente del Teatro Quirino, che illustrerà gratuitamente le bellezze nascoste della Galleria Sciarra.


Stampa