Salotto di Pulcinella al via...varietà, musica e teatro

Intatta, dopo l’estate, l’atmosfera conviviale tra sapori napoletani , musica e spettacolo del Piccolo Teatro Salotto  di Pulcinella , nel cuore di Roma ( via Urbana 11), direttore artistico Vincenzo De Vivo, che ha aperto la sua stagione 2019-2020 il 5 ottobre scorso con “ Una serata D’Angelo”, che ha visto sul palco la verve e lo spirito di Gianfranco d’Angelo, attore, comico, cabarettista e cantante , nome di spicco del teatro e della televisione.

 

Attraverso una intervista vivace e ammiccante all’artista per opera  di Vincenzo Avolio, attore, doppiatore e scrittore di teatro, D’Angelo, 83 anni ma non li dimostra, ha condotto il pubblico in un viaggio ricco di momenti poetici, riflessioni e risate tra vizi e virtù della Roma di oggi, la politica, l’amore, la famiglia, la donna e la violenza. L’artista , che ha ricevuto applausi a scena aperta da parte di un pubblico caldo, ritornerà sul palco del Salotto di Pulcinella il 6 dicembre prossimo per una nuova serata frizzante e non solo.

E dopo una serata opening di tale caratura, prende il via la nuova stagione di questo spazio riservato al teatro e alla musica, e in primis all’anima di Napoli in tutte le sue sfumature artistiche con un’attenzione affettuosa anche alla romanità. E come comanda la formula del Salotto di Pulcinella, ogni esibizione è preceduta da una degustazione con i fiocchi dal sapore partenopeo : un ottimo primo verace, cuoppo, vino , sfogliatelle e babà... E per questa prima serata protagonista  un compleanno vip  ( Giusy De Vivo)  con torta, una cascata di babà,  e candeline....

  ” Quest’anno- ha esordito il patron de Il Salotto di Pulcinella Vincenzo De Vivo aprendo la serata inaugurale anche intonando dei classici napoletani- abbiamo una programmazione importante con nomi che mai mi sarei sognato di avere su questo piccolo palco. Da qui a dicembre avremo Mario Maglione,....., il figlio di Aurelio Fierro, Flavio, che ci incanterà con le melodie del padre, Miranda Martino, Elio Pandolfi, che è stato con noi anche alla fine della passata stagione, Gianni Nazzaro. Sempre attenzione anche a Roma che ci ospita con Sandro Scapicchio che ci canterà Gabriella Ferri e ancora molto altro. E siamo stati davvero onorati di aver apèrto le danze con Gianfranco D’Angelo”.

Vincenzo  De Vivo ha anche ricordato al suo pubblico, che conta fedelissimi e ogni volta new entry,   il valore storico di questa location che ha ripreso vita nel mondo dello spettacolo dal 2015 proprio grazie alla passione per la musica e lo spettacolo del suo patron. “La storia di questo luogo-  ha raccontato De Vivo- nasce negli anni 30 come ristorante adiacente al teatro Manzoni e di conseguenza ritrovo di tanti artisti, da Petrolini ad Anna Magnani, Rascel, Macario e al grande Totò". E qui immancabilmente De Vivo indica l’angolo in cui sedeva a mangiare il grande Totò . "Intorno agli anni ’60 ci fu poi  la chiusura del Teatro utilizzato dal giornale Il Messaggero di Roma fino al 1999 per stampare il quotidiano della capitale. Intanto il locale proseguiva la sua vita di ristorante, ristrutturato dai fratelli De Vivo negli anni 90 con il nome Pulcinella: sempre anima napoletana e un arredo, che si ammira ancora oggi,  con tre tele giganti che vestono la sala – Napoli del 600, Vesuvio in eruzione, Maschio angioino dell’800- e tanti artisti ospiti. Dalla buona cucina , dopo 13 anni di attività, il cuore è tornato alla musica e al teatro: così nel 2015 nasce Il Salotto di Pulcinella”. Una formula di successo che invita alla visione di spettacoli, alla conversazione e alla condivisione. Come in un vero salotto.

Il programma

Ed eccoci al programma da qui a dicembre , poi il 2020 proseguirà con repliche, ritorni e sorprese. Dopo Gianfranco D’Angelo, è  la volta di Geppi Di Stasio e Roberta Sanzò con “ Lavaci col fuoco”, 11 ottobre, coppia collaudata del varietà e del teatro. A seguire, sabato 12 ottobre ,lo spettacolo di Mario Maglione, erede del grande Murolo,  “ Incanto..Napoletano”, e venerdì 18 ottobre “ Omaggio a Pino Daniele” con Giulia Maglione ( Mal di te), con replica sabato 30 novembre: tra musica e parole la cantante esprimerà lo stretto legame musicale e spirituale che ha con il grande cantante scomparso. Sabato 19 ottobre sale sul palco Flavio Fierro con “ Le nostre canzoni”, un omaggio a Aurelio Fierro, replica il 29 novembre. Ottobre si chiude con Renato Zero proposto da Aleandro Marsili e Alecantazero (25 ottobre), e lo Show di Gianni Nazzaro, sabato 26 ottobre, che tornerà anche il 23 novembre e il 21 dicembre.

Novembre si apre con il Varietà romano , venerdì 8 novembre, che vede in campo la musica di Sandro Scapicchio, musicista, cantante e cantautore con Roma nel cuore, e la comicità e ironia di Luciana Frazzetto. Il 9 e 10 novembre va in scena Enzo Avolio con lo spettacolo Partenopeiaparte , una full immersion nel suo mondo napoletano, e il 15 e 16 novembre Miranda Martino in concerto. Infine il 22 novembre una serata dedicata a Lucio Battisti con la energia di Luca Vicari e le Anime & Latine.

Dicembre si apre alla grande con Elio Pandolfi e Riccardo Castagnari, domenica 1 dicembre, con “ Io mi ricordo”, un viaggio nella memoria di un grande artista tra racconti, aneddoti, e pensieri. Replica il 6 dicembre per Gianfranco D’Angelo, e il 13 dicembre un grande ritorno con “ Balla Balla Concetta”, con Lucia Cassini affiancata da Enzo De Vivo: divertimento e coinvolgimento per il pubblico. Sabato 14 dicembre omaggio alla canzone d’autore romana con lo spettacolo di Sandro Scapicchio e Serena D’Ercole dedicato a Gabriella Ferri. Infine, 21 dicembre ,Tumbulella cu Femminielli a Tavola , e Nazzaro Show il 21 dicembre.

L’anno chiude il 31 dicembre con Cenone e Spettacolo .

Ester Ippolito

Per informazioni e prenotazioni 064823339-3911230457

www.ilsalottodipulcinella.com

Foto Ballareviaggiando.it credit Elio Ippolito


Stampa