Massimo Di Cataldo a Fiesta canta latino....

Cosa ci fa Massimo Di Cataldo sul palco di Fiesta, XVIII Festival Internazionale di Musica e Cultura Latino Americana a Roma, la festa romana della cultura e musica latina, avvolto dal ritmo travolgente della salsa in mezzo a coppie  che volteggiano?

di Ester Ippolito

La domanda è legittima, assistendo  all'intermezzo offerto dal cantautore  anni 90  insieme al gruppo latino Chirimia il 18 settembre scorso. Un momento musicale  che ha incuriosito il pubblico di salseri   e che è nato dalla sua passione per la musica latino americana e la lunga amicizia con il direttore artistico di Fiesta Mansur. Ed ecco che è nata questa serata evento che ha voluto anche  essere anche una celebrazione dell’integrazione fra i popoli.

 

Massimo e il suo pianista Alessio Pizzotti sono stati  accompagnati sul palco di Fiesta dalla band Chirimia, un gruppo misto di musicisti italiani e latino americani attivo in Italia da più di venti anni. Caratteristica del gruppo è di cimentarsi nel vastissimo repertorio della musica e dei ritmi attualmente in voga nel Caribe, dalla Salsa al Merengue al Bolero, dalla Cumbia al Cha Cha. Leader storico, fondatore e anima del gruppo è il cantante e ballerino Alvaro Hugo Atehortua Martinez, tra i primi promulgatori di questo genere nella capitale e nel resto della penisola. Di Cataldo e Chirimia hanno offerto al pubblico  alcuni dei maggiori successi di Massimo tra cui “Come sei bella” (presentato a Sanremo nel 99), “Fragile”, “Se adesso te ne vai” (sesto posto a Sanremo nel 96, una delle canzoni italiane più conosciute all’estero) e l’ultimo singolo “Un’emozione fantastica”, riarrangiati in chiave latina e con tutto il sabor possibile.   L'ultimo singolo    è tratto dalla raccolta pubblicata quest’estate “Un’emozione fantastica – Addendum”, raccolta celebrativa di 20 anni di carriera di Massimo Di Cataldo, che contiene i maggiori successi del cantautore romano, insieme a brani in versioni inedite e dal vivo tra cui "Se io fossi un angelo" di Lucio Dalla.

Emozionato Massimo Di Cataldo ha espresso  la sua soddisfazione  nel partecipare a questa esperenza sottolineando il fatto di non aver mai pensato di vedere ballare tanta gente al suono delle sue canzoni.....

Massimo Di Cataldo è uno dei cantautori più apprezzati della nuova generazione e tra i più conosciuti all’estero, soprattutto in Spagna e Sudamerica. Vincitore al Festival di Sanremo del 1995 con “Che sarà di me” nella categoria Giovani, è autore di grandi successi come “Se adesso te ne vai” “Liberi come il sole”, “Con il cuore”, “Come sei bella”, “Scusa se ti chiamo amore”, “Universo”, per citarne alcune.

 

Video correlato in VideoGallery

www.fiesta.it


Stampa