Enrico Ciacci torna sul palco

 

Tra i colleghi di sempre e nuove promesse, Enrico Ciacci torna sul palco per la prima volta (insieme alla nipote Cristiana) dopo la morte del fratello Little Tony

di Elio Ippolito

 

Come avrebbe certamente voluto il celebre fratello Tony, Enrico Ciacci ,da sempre definito come uno dei migliori chitarristi italiani, è tornato sul palco di una televisione locale romana (One Television,Digitale Terrestre 86)  nella trasmissione “ Musica sotto le stelle”, per eseguire con la consueta maestria un  pezzo molto famoso e che sta benissimo nelle sue “corde” , vale a dire “Apache”.

Anche la figlia di Tony, Cristiana, è salita sul palco per registrare il bel brano che cantava il padre nel Sanremo del 1969 (accoppiato con Mario Zelinotti) e cioè “Bada bambina”. Prima della sua performance, Cristiana ha ricordato ai presenti in studio di come Tony -mentre cantava questo brano – le puntasse contro il suo dito indice affettuosamente per ricordarle da buon padre.. “bada bambina!!!”

Altri cantanti hanno voluto partecipare sentitamente a questa rentrée dei Ciacci, come Gianni Davoli che si è esibito in “Cantando Modugno” e sopratutto Bruno Filippini che, con padronanza assoluta dei suoi mezzi vocali, ha divertito il pubblico con la sempre verde e divertente “Non ho il coraggio” in clima estivo (temperatura romana di 35 °) , e poi l'inimitabile “Over the raimbow” dedicata a Little Tony con il quale c'era stata una buona amicizia e rispetto reciproco. Al termine, il cantante , visibilmente commosso, ha evitato di scambiare i commenti e i saluti di prammatica ed è sceso velocemente dal palco. Come contorno alla 12a e ultima puntata di “Musica sotto le stelle” sono intervenuti anche Pino Scavo (“nel sole”/”n'ammurato e te”), Valeria Villani (“adagio”), Franco Onori (“la fine di agosto”),Stefania Corona (che ha cantato splendidamente un brano di Jennifer Lopez ), il trio “Blue Casanova (“va pensiero” e ”nessun dorma”) e infine una giovane promessa, Patrizio Maria, che, oltre a collaborare con Little Tony, è anche un bravissimo cantautore  ed il suo “Io c'ho l'ansia” sarà un pezzo di sicuro molto ascoltato tra i giovani come lo fu "legalizziamo i mirtilli" (nella foto con Bruno Filippini).

Enrico Ciacci, al termine della registrazione del programma e sotto pressanti domande di chi voleva molto bene al re del rock italiano, ha rivelato a pochi intimi come il fratello abbia trovato la forza e il coraggio di stare “on the road” seppur malato e come abbia trascorso penosamente gli ultimi 72 giorni della propria vita in clinica confortato dalla sua fede religiosa.

Musica sotto le stelle, direzione artistica Pino Scavo, coordinatore in studio Damiano Mascherucci, presentatori Roberto De Angelis e Isabella Pasquali.



Stampa