Anima Tango a Torino … l’abrazo di Natale

Compie dieci anni il Festival internazionale Anima Tango che torna a Torino, dal 23 dicembre al 6 gennaio 2013, nella sua sede storica, il locale del tango Aldobaraldo, riunendo professionisti provenienti da tutto il mondo.  Stage, lezioni per tutti i livelli, esibizioni.. arrivando alle soglie del 2013 ballando tango ...

Torna a Torino, dal 23 dicembre al 6 gennaio 2013, a impreziosire le feste natalizie, Anima Tango, il noto Festival internazionale dedicato a questo stile  di danza sensuale e unico. La  manifestazione compie quest’anno dieci anni che saranno festeggiati, con un importante parterre di artisti e professionisti internazionali e un ricco programma, nella sua sede storica , il “locale del tango” di Torino, Aldobaraldo (via Parma 29 bis, Torino) che è un  luogo di ritrovo per tutti gli appassionati di tango. Sono attesi per l’edizione 2012-2013 di Anima Tango i maestri  José Vasquez y Anna Yarigo, Marcelo Ramer y Selva Mastroti, Aldo Romero y Ana Lya Carrizo, Hernan Rodriguez (nella foto) y Florencia Labiano, Silvia Piacentini y Rocco Tremoglie, Marion Krauthaker y Enrique Ringa, Rossana y Alberto Bosi. Tutti loro porteranno il loro messaggio di tango e   racconteranno "cose nuove"  su questa autentica forma d'arte che si contraddistingue per i suoi virtuosismi tecnici di grande livello e una parte sempre aperta all'improvvisazione, uno spettacolo sempre nuovo, mai prevedibile e irriproducibile in ogni sua manifestazione. Come viene sottolineato dagli organizzatori, “il tango è istinto e novità, rinnovamento e miscuglio di stili, tante quante sono le società che ha attraversato nella sua evoluzione storica. Il tocco esotico della passione latino-americana si mescola così alle eleganti armonie europee portando a Torino maestri di fama internazionale che si renderanno disponibili a tirocini formativi, stage, ed esibizioni imperdibili”.

Il programma prevede lezioni aperte a tutti, a chi muove i primi passi e chi si considera già sulla strada del perfezionamento artistico. Oltre alle lezioni prettamente tecniche ci saranno sezioni dedicate alla comunicazione nella coppia tanguera, requisito imprescindibile per il sincronismo di questa danza, tecniche di abbraccio, rotazione, traspié e tecniche intermedie e avanzate per tutti gli stili del tango. Orchestre dal vivo e musicalizador provenienti da tutta Europa, il tango-aperitivo pensato da Alfonso Fuggetta - l'ideatore di questo tempio della danza - e interessanti cene tematiche daranno il tocco di classe in più per non perdere nessuna sfumatura dell'anima  di questa danza dalla lunga storia. Dalla sua nascita a metà dell’Ottocento nel bacino rioplatense, ha raggiunto l’Europa, ha ispirato la musica colta del 900, si è rinnovato e si sta rinnovando, lasciando integre l’eco della passione latino americana e le sue radici popolari. Molto variegato il programma, consultabile su www.aldobaraldo.net, che prevede, oltre alle lezioni e seminari, milonghe, aperitivi e festeggiamenti del Natale e Capodanno … tutto sull’ onda sensuale del tango.

Informazioni : 335.7224576

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa