Nomad Dance Fest a Milano, un concorso di danze nomadi ed etniche

Si arricchisce il carnet di Nomad  Dance Fest, in programma a Milano a fine ottobre con un concorso   di danze nomadi ed etniche  per diffondere ulteriormente  il valore del lungo viaggio della danza  sulla Via dei Gitani. In gara ballerini di danze indiane classiche e di fusione, danze orientali e del ventre, danza turca, egiziana, marocchina e mediorientale......



Colori, suoni, ritmi  lontani e vicini, profumi e sapori, passi di danza protagonisti  in un universo di tradizioni....Si avvicina la prima edizione del Nomad Dance Fest®, che si svolgerà a Milano (Superstudiopiù di via Tortona, 27) nel fine settimana del 29 e 30 ottobre 2011, con la partecipazione di artisti di livello internazionale, mettendo in scena il lungo e affascinante cammino  della Gipsy Route, La via dei Gitani, il lungo viaggio della danza  partito dall’India, dal deserto dei Thar, per passsare attraverso la Persia, la Turchia, l’Egitto, il Marocco, i Balcani fino al Mediterraneo, Creta, Grecia, l’Andalusia ,fino ad alcune zone del Sud Italia…

Si tratta di una  manifestazione unica, nata  dal cuore e dall'esperienza di Monica Maya Devi, danzatrice ed insegnante di danze Nomadi e Indiane, maestra di Yoga e Tantrismo, ricercatrice spirituale e fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dell’International Dance Council Cid Unesco. Il suo obiettivo è chiaro e dichiarato: "  Vogliamo riscoprire e far riscoprire tradizioni e culture dei popoli nomadi, spesso dimenticate e trascurate : se riuscissimo a fare un passo in più nella diffusione di un messaggio d'unione questo sarebbe un grande successo. E' il momento di UNIRE invece che dividere, è il momento di prendersi per mano e continuare a viaggiare insieme pur mantenendo le nostre tradizioni”.

Al via un  concorso di danze nomadi ed etniche

Per rafforzare questa mission, nel carnet già ricco della manifestazione - un weekend ricco e interattivo che si articolerà  in workshop  di danza, eventi, performance a tema, mostre d’arte e di pittura, artigianato locale e internazionale,  bazar - entra in scena  un concorso dedicato a tutti gli appassionati di danze etniche e nomadi: il vincitore si esibirà durante il Gala Show a fianco degli artisti internazionali. "L'adesione a questa iniziativa consentirà  ai ballerini di ogni nazionalità, religione, cultura e genere musicale legato a queste tradizioni, di presentare la propria arte - sottolinea Monica Maya Devi. Il Talent Award è organizzato in collaborazione con Vietata Riproduzione, dando la possibilità ai partecipanti, di accedere alla selezione per il futuro Festival
del Folclore di Valenza.
Al concorso  possono prendere parte ballerini di danze indiane classiche e di fusione (Bharata Natyam, Odissi, Khatak, Bollywood), danze folk e tradizionali della gipsy routes, danze gipsy del Rajasthan e Kalbeliya, danze orientali e del ventre, danza turca, egiziana, marocchina e mediorientale. Le iscrizioni  sono  aperte anche agli appassionati di danze persiane, afgane e greche, di fusione tribal e tribal belly dance, dance gipsy tzigae dei Balcani, flamenco in tutte le sue forme  anche con  influenze del sud Italia. Il concorso è aperto a gruppi, compagnie, associazioni e scuole di danza italiane o di qualsiasi nazionalità.Chi   passerà la prima selezione, sarà invitato a presentare una coreografia della durata di massimo tre minuti, del genere musicale precedentemente citato. Per partecipare è necessario pagare una quota d’iscrizione di 50 euro a persona e di 150 euro per ogni gruppo (massimo 5 persone), più l’acquisto della tessera associativa di 10 euro, venduta all’entrata del Nomad Dance Fest. La selezione finale e la decretazione dei vincitori, con conseguente performance, avverrà domenica 30 ottobre, sul palco del Superstudiopiù di Milano, durante le battute finali del Nomad Dance Fest.

La domanda di iscrizione dovrà pervenire entro il 20 ottobre e il materiale deve essere inviato a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Tutte le informazioni per partecipare al concorso sul sito www.vietatariproduzione.it.


Per informazioni sulla manifestazione:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel: +39 345 4512459
Facebook: nomad dance fest

Articolo correlato: HomePage: Nomad  Dance Fest, il lungo viaggio della danza


Stampa