Le danze del mondo al centro di Etnie 2014

La ventiduesima edizione dello stage internazionale Etnie  è in programma a Marina di Camerota (Cilento) dal 23 al 30 agosto. Tutto è pronto per una vacanza etnica all’insegna della musica, della danza, del mare e dell’incontro tra culture: dall’Africa al Brasile, dalla Spagna all’Argentina, dal Medio Oriente al Mediterraneo, con l’organizzazione tecnica di Milena Giannoni  e  la direzione artistica di  Nando Citarella (Accademia Musicale  Interamnense).  Dalle danze popolari italiane, flamenco,  capoeira, danze tradizionali africane, danza araba e del ventre alle new entry    Bollywood e i brasiliani Samba, Frevo e Forrò. Non mancano, come sempre, le percussioni e il canto

Stesso luogo e stesso titolo, ma anche novità per Etnie 2014, che amplia il suo raggio d’azione giungendo alla ventiduesima edizione con il suo format dedicato alla musica e alla danza del mondo. Il Villaggio Villamarina di Marina di Camerota, nel cuore del Cilento, si  prepara ad ospitare lo stage internazionale curato da Nando Citarella (nella foto con Gabriella Aiello)  dal 23 al 30 agosto, con un programma molto ricco e la collaborazione di esperti di grande competenza. La formula, che può vantare un’ottima partecipazione negli anni, prevede una festa finale durante la quale  viene assegnata dai maestri di ciascun  corso una Borsa  di studio  per l’anno 2015 all’allievo più meritevole di ogni stage. La Borsa di studio consentirà ai vincitori  di usufruire per l’anno prossimo del soggiorno a Etnie  (offerto dal villaggio) e del corso offerto dall’organizzazione per il quale è stato ricevuto il riconoscimento.  "Tanti corsi giornalieri ma anche momenti di aggregazione – sottolinea  il direttore artistico  Nando Citarella che contribuiscono a rendere questa settimana ‘etnica’ un’esperienza veramente unica e indimenticabile”.

Bollywood e Samba tra le novità

I cosi di Etnie sono articolati in incontri giornalieri della durata di due ore ciascuno. Sono previsti corsi per adulti e anche per ragazzi.   I corsi per adulti prevedono: Danze Popolari italiane, livello unico, con il maestro Citarella; Danze Tradizionali africane, livello unico con Steve Emejuru, Nigeria; Danza araba e del ventre (principianti e intermedi) con Saad Ismail, Egitto; Capoeira, livello unico, con Cobra, Brasile; Tango  Argentino, livello unico, Filippo Avignonesi.

E ancora Flamenco (principianti e intermedi)  con Maria  Josè Leon Soto; Bollywood con Ambil Abrahm; Samba, Frevo, Forrò con Rogerio Lourenco; Percussioni Italiane, livello unico, con Nando Citarella; Percussioni  Africane (principianti e intermedi) con Ruggero Artale (nella foto); Percussioni brasiliane con Giovanni Volpe (Batacoto); Canto popolare Italiano con Gabriella Aiello; Percussioni Arabe con Gabriele  Gagliarini e il maestro Pulvano; Percussioni flamenche con Gabriele Gagliarini; Palmas flamenche (novità) con Jose L. Salguero; Percussioni riciclate con Giovanni Volpe.

Il villaggio a Marina di Camerota

Il villaggio Villamarina  di Marina di Camerota in Cilento, situato nel  Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diana, affacciato su un  mare stupendo con spaggia attrezzata,  è dotato di diverse tipologie di alloggio (casette mono e bilocali, roulotte, camping) e servizi come supermarket, bar, ristorante, pizzeria, anfiteatro, piscina, campo da tennis, e offre spazi adeguati per le lezioni  di danza, strumenti e canto. Sono previsti sconti sui corsi per gruppi e famiglie. Possono aderire a Etnie anche accompagnatori dei partecipanti agli stage. Gli iscritti possono raggiungere Marina di Camerota con mezzi propri o  servizio pulmann a/r da Roma .

Informazioni e prenotazioni www.etnieonline.org, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa