Bolzano a passo di danza dal 14 al 26 luglio

Da ben 30 anni Bolzano si veste per due settimane di danza e invita tutti, turisti e cittadini, a conoscere la danza non solo nel consueto ambiente del teatro ma anche nelle vetrine e nelle strade.

Bolzano Danza, dal 14 al 26 luglio,  è un’occasione per visitare Bolzano, la porta delle Dolomiti, immersa in una luce diversa: le due anime della città, quella italiana e quella tedesca, sono ancora più unite in una festa di movimenti, musica, coreografie e spettacoli che emozionano grazie al linguaggio universale della danza.  Nel ricco calendario di Bolzano Danza sono previsti 12 spettacoli al Teatro Comunale e un’ampia sezione off stage che include anche il sorprendente site specific Bodies in urban spaces di Willi Dorner, un lavoro - culto per ambienti esterni, già presentato in molte capitali del mondo. Il coreografo sceglie un gruppo variabile di danzatori ‘ospiti’, che realizzano una catena d’interventi diversificati in alcuni luoghi suggestivi di Bolzano dentro cui, letteralmente, Dorner inserisce i corpi dei danzatori (lo spettacolo si tiene in varie strade della città il 19 luglio, ore 10.30 e ore 20.30).

"Danza in vetrina" e serate danzanti, prime nazionali e "La Flak"

In programma anche il Concorso ‘Danza in Vetrina’ nei negozi del centro storico, da godere passeggiando in città; le serate danzanti nei parchi e in piazza Walter, le attività per i più piccoli, gli incontri con gli artisti, le serate post-teatro del giovedì al Museion (Museo d’arte moderna e contemporanea di Bolzano).
Otto le prime nazionali, di cui 2 prime assolute, con compagnie provenienti da Italia, Germania, Olanda, Spagna, Brasile, Francia e Austria e la peculiarità della musica dal vivo per tre spettacoli programmati nella sala Grande del Teatro Comunale. Da segnalare, nel calendario off stage è lo spettacolo della Compagnie Ecart, “La Flak” che si terrà al Parco Mignone – Oltreisarco domenica 13 luglio alle 11.30: la compagnia francese Ecart ha per missione la comunicazione della danza al grande pubblico. Tra i numerosi progetti che negli anni ne hanno contraddistinto il percorso, si annoverano poetiche performance per spazi urbani come La Flak proposto a Bolzano Danza, uno spettacolo itinerante, che il Festival ospita come ouverture del trentennale al Parco Mignone e si irradierà nel centro cittadino e nella vicina Bressanone. Un cammino di quaranta minuti di due danzatori, un artista visivo e un musicista, che offre allo spettatore una serie di quadri dominati da oggetti bianchi (fili, aste, lanterne, tessuti elastici), indossati o immersi nella natura a mo’ di scenografia. Come sculture viventi e mobili, i due danzatori sembrano respirare organicamente con la natura e i loro oggetti, attraverso una gestualità precisa e delicata. Enigmatica e onirica, La Flak invita lo spettatore a interrogarsi, a farsi sorprendere, a entrare in sintonia con la percezione interiore del corpo.

La sezione Kids

Bolzano Danza si rivolge a tutti, anche agli spettatori più giovani: la sezione Kids, inaugurata con grande successo tre edizioni fa, invita i bambini a trascorrere in teatro un’intera notte (7-11 anni, 19 e 20 luglio), frequentando un workshop creativo con Marco D’Agostin, e la mattina, appena svegli, assistono allo spettacolo a loro destinato: Joseph_kids di Alessandro Sciarroni, interpretato da Michele Di Stefano, un lavoro multimediale sul tema della comunicazione che ‘tira in ballo’ letteralmente due supereroi beniamini dei ragazzi: Batman e Robin (Teatro Studio – 20.07 h.10) Prezzi:  30 € comprensivo di accoglienza, tour del teatro, pernottamento 1 bambino e prima colazione, biglietto recita di Joseph_kids per 1 bambino accompagnato da 1 genitore.

Pacchetti per visitare Bolzano e dintorni

Ben 12 hotel in città, in collaborazione con l’Azienda di Soggiorno di Bolzano, offrono pacchetti settimanali a partire da 588 euro (per due persone in camera doppia), con colazione, visita guidata della città e riduzioni sul prezzo dei biglietti degli spettacoli. Tra gli hotel convenzionati: Parkhotel Laurin, Hotel Greif, Four Points by Sheraton, Hotel Eberle, Hotel Figl, Hotel Lewald, Hotel Città, Rentschnerhof, Hotel Regina A., Gasthof Bad St. Isidor, Hotel Feichter, Kolpinghaus



www.bolzanodanza.it

www.bolzano-bozen.it


Stampa