Danzainfiera, quando la danza è felicità….

Si è chiusa con successo  Danzainfiera 2014 (Firenze 27 febbraio -2 marzo), pronta a volare  verso il decennale con idee nuove  e arricchimenti.  La manifestazione si è confermata una grande festa della danza, un richiamo per tanti giovani  che vogliono cogliere opportunità di formazione  e confronto  con i professionisti del ballo, un invito a godere della danza anche in forma amatoriale  sperimentando nuovi ritmi e nuovi stili

di Ester Ippolito

"Continua il successo di Danzainfiera, una 'macchina' organizzativa' che  funziona e richiama un gran numero di persone coinvolte nel mondo del ballo, di tutti i tipi. Sto già pensando alla prossima edizione, quando celebreremo il decennale di questo grande evento.   Vorrei inserire una rassegna di nuovi comici, perchè anche se non c'entra con la danza, ridere fa sempre bene!". Queste le parole  all’insegna dell’ottimismo  del patron della manifestazione Alessandro Sanes. Chiuso con successo il sipario 2014, Danzainfiera vola infatti  verso il decennale con nuove idee,  con la volontà di arricchire ulteriormente quella che è già una grande festa della danza, un richiamo per tanti giovani e giovanissimi che vogliono cogliere opportunità di formazione  e confronto  con i professionisti del ballo, un invito a godere della danza anche in forma amatoriale  sperimentando nuovi ritmi e nuovi stili.  All’interno degli spazi della Fortezza Da Basso di Firenze si è respirato entusiasmo, felicità, voglia  di danzare “more and more”, curiosità e creatività.

Grandi protagonisti...

Un ruolo carismatico lo hanno rivestito gli eccezionali protagonisti che hanno partecipato quest’anno a Dif: Carla Fracci, intervenuta per presentare   il suo libro “Passo dopo Passo”, ha incontrato e abbracciato Vladimir Malakhov (testimonial Grishko), di cui è stata partner numerose volte sul palcoscenico. La nostra etoile  ha  anche portato il suo saluto a Raffaele Paganini (in fiera per presentare il suo progetto Welldance),  che fu scelto dalla danzatrice  per un importante ruolo quando lui aveva solo 19 anni. Da ricordare inoltre la presenza di Liliana Cosi, che ha completato il  parterre davvero illustre.

Tutti i volti della danza

Negli spazi  DIF la danza ha mostrato i suoi mille volti,  dal classico al caraibico, dall'orientale allo Street Urban, dal  popolare al tango al burlesque... Il menù della fiera ha proposto giornalmente lezioni, sempre affollatissime,  di ogni tipo di ballo,  spaziando dalla pizzica con Ramona Visconti (CSEN Danza) al    flamenco arabo al tango, dalla zumba al latinoamericano  allo stile vintage  (Charleston, Burlesque, Lindy Hop, Tip Tap, Balboa….)   a cura  del  Nagasaki Swing Team che quest’anno  ha rafforzato la  sua partecipazione  in fiera e ha aperto la manifestazione con il Musical in prima assoluta  The Swing Express, un percorso itinerante nel tempo, nella musica e nel mondo, un viaggio parallelo tra la vita e lo Swing….

Un pizzico di magia con le Winx

Per il secondo anno, Rainbow hapartecipato a Danzainfiera con il progetto “Winx Fairy Dance” insieme al ballerino professionista Francesco Mariottini come testimonial d’eccezione. “Winx Fairy Dance” è il progetto di danza nato dalla collaborazione con il network di scuole e accademie di danza Contourella Dance Project, che vede la creazione di corsi di danza hip hop e danza moderna a tema Winx. Al progetto è legato anche  un concorso.   Per tutte le appassionate di danza e delle magiche fatine Winx, durante i 4 giorni di Danzainfiera si sono tenute  lezioni di danza a tema Winx, e Mariottini è stato a disposizione delle fan per gli autografi …circondato  dalle vere Winx tra danza e magia…

Le gare

Un sano spirito  di competizione e una  affollata partecipazione hanno accompagnato il 5° Trofeo Danzainfiera FIDA Italia (Federazione italiana danza amatoriale) e AIMB Italia (associazione italiana maestri di ballo) al Padiglione Cavaniglia.  Tra i giudici  (nella foto con il presidente  FIDA Italia Nicola  Amato) Simone Pigliacelli, ballerino emergente,  e Giada Giacomoni, maestra in diverse edizioni di Ballando con le Stelle. La competizione era aperta a tutte le coppie di amatori e professionisti in regola con il tesseramento 2014, appartenenti a tutte le Federazioni o Enti di promozione sportiva e ha messo in gara liscio, ballo da sala, standard, caraibiche e latino americane.

 

La Polka chinata raddoppia

Rassegne ed esibizioni,  per grandi e piccoli, hanno destato il massimo interesse. Nell’ambito della Dance Parade International, una vera maratona di danza, un mix di stili e di coreografie, che ha offerto l’opportunità a scuole e gruppi di mostrare il proprio talento sul palco, in qualità di  ospiti hanno bissato il successo dello scorso anno i bolognesi  Antonio Clemente e Loris Brini con la loro esibizione di  Polka chinata (polka maschile acrobatica) e ballo  alla Filuzzi. Due le esibizioni che si sono intrecciate  con un forte impatto scenografico, sulle note del brano  “Polca brillante” del maestro Leonildo Marcheselli, e quattro  i ballerini:  agli   “eroi della Polka chinata”, Clemente e Brini, si è affiancata   la coppia  uomo donna formata  da Enrico Brintazzoli e Gloria Pagani.Una coreografia  inedita, è la prima volta in assoluto, una  specie di anteprima per  Dif…", il commento di Antonio Clemente. Tra i prossimi appuntamenti dei due ballerini di Polka chinata i Campionati  del Mondo World Dance di Cervia (28 e 29 giugno), organizzati da  ANBM (Associazione Nazionale  Maestri di ballo) di cui fanno parte Clemente e Brini,  dove il pubblico internazionale ammirerà questa forma di danza. Nell'occasione sarà presentata  la versione inglese e in e-book del romanzo di Tiziano Fusella "Fino all'ultimo passo", ispirato  al mondo del ballo alla filuzzi e della polka chinata.  


Le Rassegne ... Bollywood,  Magie D'Oriente,  Explosiva...

Con alcune delle Rassegne  in programma, il giro del mondo è stato garantito. In apertura della fiera la Bollywood Dance Academy, rassegna di danza indiana cinematografica con lo   spettacolo "BOLLYWOOD DIVAS" più  una serie di stage gratuiiti. Tra le docenti Maya Devi, l'unica insegnante di Danze del Rajasthan e Kalbeliya in Italia specializzata in queste danze, Elisa Raaja e Angela Malika, che hanno testimoniato le sfumature modern e arabic di questo stile di danza  pieno di armonia e allegria.

Magie D’oriente, a cura di Arcadia, con la partecipazione di ben 21 gruppi/ scuole,  ha svelato tutte le possibili contaminazioni e interpretazioni  che  esprime la danza orientale  con  coreografie creative e ricche di colori  tra bastoni , veli, bandiere, spirito flamenco, echi di Bollywood e il  Belly Samba di Silvana Martins.

Si è dimostrata davvero Explosiva! ,  come suggerisce il nome,    la rassegna dedicata alle danze caraibiche, sempre a cura di Arcadia, giunta alla sua nona edizione, e presentata e "animata" da Valter  Vaerini. Come sempre  ha messo in mostra talenti davvero interessanti  portando in scena ritmo, energia, colori e sfavillii,  dalla salsa alla bachata, con coreografie da musical molto apprezzate. 

La "prima volta" del Burlesque

Per la prima volta Danzainfiera ha ospitato  la rassegna di Burlesque, a cura del  Nagasaki Swing Team, “The Way to Burlesque”, ruotando intorno a questa accattivante disciplina di danza, recitazione e canto nata a fine del 1800, quasi per scherzo, che ha  visto sfilare rappresentanti di questa arte distinte in professioniste ed esordienti  che hanno interpretato a loro modo questa espressione di femminilità. Degne di nota le esibizioni  finali, eleganti e glamour, delle illustri giurate della rassegna:  Deeva Kant, che  ha portato  in scena magia, sogno ed  elementi del circo, e  Miss Glixi, specializzata nelle danze degli anni  20, 30, 40 e 50, che ha offerto grazia e glamour.

Il gala

Di grande effetto il Gala del primo marzo  “All differents types of dance”, grazie a  cinque importanti coreografi che hanno messo  scena   le loro creazioni, interpretate da compagnie di livello nazionale e internazionale. Da Maquillage, tango con  Elena Garis/Marcelo Ballonzo, a
Adieu, con Eleonora di Vita e Francesco Mariottini. Da Passo a due - estratto da Transit Umbria, direttore artistico Francesco Ventriglia a Cold (Elsa Sabbadini e Francesco Mariottini Compagnia Emox diretta da Beatrice Paoleschi) a Passo a tre,  tratto dal “Bolero”, con la compagnia Duende, a  
Dirty Diana a  Blame it on the Boogie, su musiche di  Michael Jackson  con i ballerini della Spotlight Agency. Un momento dedicato da Dif all’artista scomparso  la collezione di oggettistica di Michael Jackson, presentata per la prima volta in Italia,  in possesso di uno dei collezionisti ufficiali piu conosciuti al mondo, Luca Ancillotti:  vestiario, cappelli, mocassini, giacca e dischi autografati dedicati in una mostra dedicata al   ''Re del pop''.

Fashion e Glamour...

Not least l’area Benessere e soprattutto lo spazio Moda, tra fascino e  glamour: passerelle sempre affollate  per ammirare  marchi trendy dell’abbigliamento,  coreografie accurate e divertenti - vivace e spiritosa quella dedicata agli accessori - modelle belle, giovani e professionali,  e graditi intermezzi  a ritmo di tango  a cura della scuola  Tango Buenos Aires Firenze. Ampia e vivace l'area espositiva, sempre più internazionale, con la presentazione di abiti da ballo, accessori, scarpe, abbigliamento sportivo e tutto quanto è affine alla disciplina della danza.

Appuntamento al 2015

WWW.DANZAINFIERA.IT

Video correlati in B&V in Video Gallery

Raffele Paganini e Carla Fracci http://www.ballareviaggiando.it/video/11-interviste/1232-raffaele-paganini-e-carla-fracci-danza-in-fiera-1-3-2014.html

La polka chinata a Danzainfiera http://www.ballareviaggiando.it/video/9-danze-nel-mondo/1238-antonio-clemente-loris-brini-polka-chinata.html

Burlesque a Danzainfiera http://www.ballareviaggiando.it/video/9-danze-nel-mondo/1237-burlesque-danza-in-fiera-firenze-1-3-2014.html

Articoli correlati

Carla Fracci presenta il suo libro http://www.ballareviaggiando.it/protagonisti/1251-la-scelta-della-danza.html

Paganini presenta il progetto Welldance http://www.ballareviaggiando.it/protagonisti/1249-raffaele-paganini-e-la-sua-welldance-danza-classica-e-moderna-si-uniscono-al-fitness.html

-----------------------------------------------------------------------------------------------

Ballareviaggiando.it.,  tra i media partner della manifestazione, ha realizzato per il secondo anno in  collaborazione con Danzainfiera l'iniziativa "Danza, scrivi e vista Danzainfiera" che ha invitato ad inviare poesie /racconti   imperniati sul tema viaggio e danza. In premio  ai primi tre classificati l'ingresso  alla fiera, la pubblicazione su B&V e un libro sulla danza. I protagonisti 2014 di “Danza, scrivi e visita Danzainfiera" sono stati : al primo posto Irene Berlingò, Roma, con il racconto “Viaggio a Cuba”, che risponde  pienamente allo spirito del concorso, fa respirare al lettore l’atmosfera di Cuba, il suo ritmo attraverso una leggera e soffice vena malinconica, e riconosce alla danza un potere davvero  straordinario. Al secondo posto ex aequo, Claudia Buratti, Pietrasanta (Lucca) con la poesia “Senza Applausi“ di grande effetto e profondità, e Francesca Lissa, Lido di Venezia, con lo scritto “La Danza” che, pur non essendo un vero racconto, è un atto di fede nella danza ed esprime amore per la musica, la famiglia, la vita. Al terzo posto Abir Alessandra Shoukry,  Rignano (Roma), con “Finchè danzerà”, una poesia lieve come le ali di una farfalla, un soffio…  Quest’anno la rosa  dei libri prescelta è stata la seguente: per il primo classificato  “L’Arte di Insegnare”, edizioni Salsa Y Cultura, di Enzo Conte (Accademia della Salsa, Roma), ballerino di salsa e danze caraibiche, maestro, musicista e scrittore; per il secondo classificato il romanzo di Tiziano  Fusella, giornalista e scrittore bolognese,  "Fino all’ultimo passo”, edizioni Minerva, un tuffo nella tradizione tutta bolognese  della polka chinata. Infine, per il terzo classificato “Il tango e il mare”, di Maria Monica Fumagalli, danzatrice professionista (classico, contemporaneo e tango argentino), scrittrice  e ricercatrice,  che interpreta l’intenso rapporto tra questa danza e il mare.

Articoli correlati


Video correlati


Stampa