Viaggio in Sicilia con il sound originale dei Milagro acustico

Musica popolare rivisitata in modo originale: è questa la proposta artistica dei Milagro Acustico, che da oltre 15 anni esprimono al meglio la sintesi culturale tra la Sicilia e i paesi che si affacciano nel bacino del Mediterraneo. Dai poeti arabi di Sicilia della dominazione islamica ai poeti contemporanei, il percorso artistico del gruppo si arricchisce con il nuovo ‘Viaggio in Sicilia’, (Parco della Musica, Roma) grazie anche alla straordinaria voce di Patrizia Nasini, all’esibizione della danzatrice  Francisca Benton e al contributo dell' 'ospite' Gabriele Gagliarini alle percussioni


di Livia Rocco

Milagro vuol dire ‘miracolo’,  e la scelta di questa parola spagnola non è casuale, perché l’originale ‘sound’ del Gruppo Milagro Acustico somiglia a un miracolo musicale. La felice  sintesi tra mondo arabo e mediterraneo tipica di questi musicisti raggiunge punte di particolare intensità e suggestione nel nuovo spettacolo del Gruppo, che ha scelto come protagonista una Sicilia evocativa e sognante, lontana dall'icona del folk più tradizionale.

Struggente e nello stesso tempo travolgente, il concerto Viaggio in Sicilia, andato in scena con grande successo il 12 gennaio all’Auditorium Parco della musica di Roma, ha presentato molte novità, proponendo anche altri due piccoli ‘miracoli’, fatti di canto e di danza.

La voce di Patrizia Nasini – incredibilmente versatile – si fonde in alcuni momenti con gli  strumenti musicali, fino a cantare all’unisono con essi. In altri brani  - tutti in dialetto siciliano – la solista mette in risalto la bellezza di alcune melodie di grande raffinatezza. Nell’insieme, strumenti e voce sembrano liberare tutta la loro forza, senza però mai prevaricare l’una sugli altri o viceversa, creando una specie di magia dal sapore vagamente orientale, con tanto ritmo. Una magia impreziosita anche dalla ballerina di flamenco Francisca Benton, che ha danzato su alcuni brani e nel finale, il momento più travolgente e allegro, ma musicalmente elegante come tutto il concerto.

Tra i Paesi del Mediterraneo, la Spagna è quello in cui la dominazione araba è durata più a lungo – ha spiegato durante lo spettacolo Bob Salmieri, fondatore e leader di Milagro Acustico -. Ecco perché non ci è sembrato fuori luogo inserire il flamenco in questo nostro ‘viaggio’ che punta sulla Sicilia: anche qui la cultura araba ha lasciato le sue tracce”.

Tutto sui Milagro Acustico e il loro ‘Viaggio in Sicilia’

‘Viaggio in Sicilia’ è un percorso artistico dove i versi di Ibn Hamdis e degli altri poeti arabi vissuti in Sicilia a cavallo dell'anno Mille si fondono con le testimonianze degli artisti europei che dal '700 hanno avuto come meta del proprio Grand Tour la Sicilia. Brani di scrittori come Goethe, Maupassant, Von Riedesel, fino ad arrivare ai poeti contemporanei come Ignazio Buttitta e lo scrittore Elio Vittorini sono stati musicati con l'inconfondibile stile del gruppo. Un vero e proprio viaggio quindi, dove si fondono musica, poesia, danza e letteratura, dando vita ad uno spettacolo intenso, evocativo e allo stesso tempo coinvolgente. Vasta come sempre la pletora di strumenti musicali della tradizione mediterranea utilizzati come oud, baglama, friscaleddu, ney, daf e molti altri.

I Milagro Acustico si sono esibiti in molti festival nazionali e internazionali, di recente hanno partecipato alla realizzazione del progetto KaleidoscopEurope, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Ankara finanziato dalla Unione Europea. Il Gruppo è stato invitato dall’ Unione Europea a rappresentare l'Italia in Turchia per il progetto EU-Turkey Civil Society Dialogue, alla presenza del premio Nobel Gunter Grass.

La musica dei Milagro Acustico esprime al meglio la sintesi culturale tra la Sicilia e i paesi che si affacciano nel bacino del Mediterraneo, in particolare la Turchia che da sempre influenza, con le sue melodie e la sua storia, la musica che viaggia attraverso il Mare Nostrum. La Sicilia è il centro di questo crocevia e fornisce l'ispirazione principale per Milagro Acustico da oltre 15 anni.

(dal sito www.milagroacustico.com)

I protagonisti dello spettacolo:

Bob Salmieri:
baglama, soprano sax, ney, friscaleddu, percussioni

Patrizia Nasini:
Voce

Andrea Pullone:
baglama, classic guitar, oud


Carlo Cossu:
violino

Maurizio Perrone:
contrabbasso

Maurizio Catania:
percussioni

Francisca Benton:
Danza

ospite:
Gabriele Gagliarini
percussioni


Stampa