Nemi, Sagra delle Fragole e dei Fiori..tra arte, gusto, tradizione e memoria .Torna nelle vie la musica popolare

Con la collaborazione dell'associazione Culturale Il Flauto Magico di Francesca Trenta, il gruppo Terra Nemorense e il progetto Nemi in Folk, Nemi torna a vivere , se pur in forma ridotta, le atmosfere della tradizione in occasione della Sagra delle Fragole.  Dal 2 al 6 giugno : storia, cultura, tradizioni, prodotti tipici spirito folk, danza e musica popolare. Per due giorni visite gratuite al Museo delle Navi.

Dopo il successo della 4° edizione della “Biennale Internazionale d'Arte dei Castelli Romani a Nemi al Castello Ruspoli (23 maggio al 27 giugno ) dedicata a Dante, con la partecipazione illustre del critico d'arte Vittorio Sgarbi, il Comune di Nemi ha deciso di organizzare e festeggiare , rispettando le norme anticovid , l'88° edizione della Sagra delle Fragole (e delle fragoline di bosco) , un evento che appartiene fortemente alla memoria del borgo , che va in scena ogni anno, fin dal 1922, la prima domenica di giugno. Nemi, ricco di leggende e antiche storie, che si specchia nell'omonimo lago azzurro, un richiamo per il turismo domestico e internazionale, si riempie di fiori e di fragole tra rievocazioni storiche e balli folcloristici.

""Riprende quest'anno in forma ridotta, con estrema attenzione alle normative anti Covid 19 , la nostra collaborazione con il Comune di Nemi nell'organizzazione della Sagra delle Fragole e dei Fiori- ci racconta Francesca Trenta, danzatrice di danze popolari, coreografa , ricercatrice e presidente dell'Associazione Il Flauto Magico , che da anni dà vita , nei giorni della Sagra delle Fragole e non solo, ad appuntamenti musicali e culturali e incontri fra diverse tradizioni musicali e coreutiche con il progetto Nemi in Folk- "Quest'anno è prevista una versione social della Sagra come quella dello scorso anno alla quale si affiancano piccoli interventi in presenza il 2, 5 e 6 Giugno 2021 a cura dell'Associazione Culturale Il Flauto Magico e  del gruppo Terra Nemorense . Ringraziamo il Comune di Nemi per averci rinnovato    la collaborazione e la fiducia, ed il gruppo Terra Nemorense  che nasce in seno al progetto didattico che conduciamo a Nemi dal 2000".

 

 

 

Terra Nemorense è un gruppo gruppo di danza e canti tradizionali nato a Nemi con l'intento di valorizzare e diffondere la "cultura orale" del territorio, e tra i protagonisti , con i costumi delle fragolare, della Sagra delle Fragole e di altri momenti collettivi di festa. Nella foto sotto  Sara Scarselletta. archeologa e guida delle viste al borgo, con la figlia, vestita da fragolona,  e la nonna Velia ,che ha dato i natali a tre generazioni di Fragolare..una guida per il gruppo Terra Nemorense e che se ne è andata con la Pandemia. E chetutto il gruppo vuole ricordare con affettop. 

Grazie a Nemi in Folk in questi anni il borgo dei Castelli ha accolto la musica popolare e danze di tanti gruppi regionali (Lazio, Campania, Abruzzo, Sicilia, Calabria, Puglia....) realizzando una felice sinergia tra ritmi diversi, attraverso visite guidate del borgo in musica, danze tra la folla, concerti . I vicoli di Nemi sono stati invasi da Tammurriata, Pizzica, Tarantella calabrese, siciliana , dall’allegria del Carnevale di Montemarano, dalla saltarella di Amatrice   grazie al suono di  tamburelli, organetti, chitarre ,lire ,zampogne .......Da ricordare anche l’impegno sociale , nella edizione 2017, con una raccolta fondi per il terremoto della zona reatina.

Gli appuntamenti della Sagra  2021

Tra gli appuntamenti in presenza , il 2 Giugno alle ore 12,00 , Piazza Umberto I , performance musicale del coro Ana Roma Canti alpini e delle montagne “ Cante delle regioni alpine” ,canti tradizionali degli alpini e della montagna . Il 4 giugno ore 18,00, Miti, storia e tradizioni tra le vie del Borgo, visita guidata via web sulla storia, i miti e le leggende di Nemi. Il 5 Giugno, ore 17,00, inaugurazione della Mostra Fotografica “ Immagini della Sagra dal 1930 ad oggi” presso la Cantina del Passato in Piazza Roma. A seguire passeggiata musicale nel borgo con visita guidata a cura dell'Archeologa Sara Scarselletta, con partenza dalla cantina del passato .

Prenotazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. massimo 10 persone

Ore 18,00: video La Sagra dalle origini ad oggi  con foto gentilmente concesse dalla Pro Loco, Terra Nemorense e dai cittadini di Nemi.  Il 6 Giugno,  dalle ore 11,30, Nemi in Folk ,fragole e fragolare  per le vie del borgo con musiche della tradizione, con Terra Nemorense e I Passi della Tradizione a cura de Il Flauto magico .

Inoltre, il programma vede in collaborazione con il Ministero della Cultura  anche due giornate di visite gratuite presso il Museo Nazionale delle Navi Romane- 5 e 6 giugno- per promuovere la storia e il ritorno a casa del misterioso mosaico di Caligola. Il mosaico perduto proveniente dalle navi di Caligola, esportato illegalmente in America nel dopoguerra e restituito all'Italia grazie all'azione dei Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale, è tornato in esposizione dall'11 marzo 2021 presso il Museo delle Navi Romane di Nemi.

Per il format social della Sagra, saranno invece caricati video sulla pagina Facebook istituzionale volti a divulgare ad un pubblico più vasto possibile le peculiarità storiche, archeologiche, culturali e della tradizione di Nemi: immagini   del centro storico con il suo borgo, le Fragolare e suoi scorci panoramici e non mancherà la tradizione enogastronomica che da sempre contraddistingue Nemi con le sue specialità dedicate alle fragole e fragoline di bosco.

https://www.visitnemi.gov.it/

 

 


Stampa