Ethnos Festival e il concorso GENER/AZIONI. I Dialoghi musicali

Ethnos, festival internazionale di musica etnica nato nel 1995, e che si svolge ogni anno a Napoli e nei comuni vesuviani della provincia con l'intento di recuperare le tradizioni musicali più antiche dell'area vesuviana, lancia con la Bazzarra, in collaborazione con il Comune di San Giorgio a Cremano ed il sostegno di Città Metropolitana di Napoli, la seconda edizione del concorso Ethnos Gener/Azioni per le categorie di: Musica – Teatro – Cinema – Danza – Arte Visiva.

Il progetto “Ethnos Gener/Azioni” è una sezione del Festival Ethnos dedicata ai giovani artisti under 35, e rappresenta l’opportunità di affacciarsi su un palco importante che è quello del Festival Ethnos 2020 per artisti e gruppi, che legano la propria creatività e i loro progetti a tematiche improntate sul dialogo tra le culture sulla sperimentazione e sulla contaminazione. La scadenza del Bando è stata prorogata al 10 giugno. Il regolamento e requisiti per poter partecipare sono consultabili sul sito www.festivalethnos.it. Per info e contatti E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e tel . 081/8823978.

Inoltre in questi tempi di quarantena e separazione, Festival Ethnos sta organizzando dirette sulla propria  pagina facebook con i grandi protagonisti italiani della world music o di stranieri che vivono nel nostro Paese da tanti anni. Una decisione presa in occasione dei 25 anni del Festival dal direttore artistico Gigi Di Luca, che conduce anche gli incontri, per regalare concerti dal vivo di musica popolare e folk italiana e conversazioni con famosi artisti e musicisti che vivono in diverse regioni, dal Nord al Sud. Gli appuntamenti - Ethnos Italia – dialoghi musicali per un contagio popolare-cui tutti possono partecipare liberamente, sono in programma dal 14 al 30 aprile 2020, il martedì, giovedì e sabato alle ore 21:00. "Vogliamo dare un significato positivo alla parola contagio, pensare a quel contagio popolare fatto di affetto, amore per la propria terra, del saper accogliere la diversità per aprirsi all'altro- le parole di Gigi Di Luca .

Gli ospiti

14 aprile 2020 – Ambrogio Sparagna

16 aprile 2020 – Baba Sissoko

18 aprile 2020 – Cafè Loti (Stefano Saletti, Nando Citarella, Pejman Tadayon)

21 aprile 2020 – Maria Mazzotta

23 aprile 2020 – Mario Crispi (Agricantus)

25 aprile 2020 – Elena Ledda

28 aprile 2020 – Duo Bottasso

30 aprile 2020 – Arsene Duevi

www.festivalethnos.it.

https://www.facebook.com/EthnosFestival/


Stampa