Raffaello Simeoni, Orfeo Cantastorie all'Auditorium Parco della Musica

Raffaello Simeoni porta al Parco della Musica di Roma,  il primo febbraio,ore 21,00,   il suo progetto musicale  Orfeo Incantastorie. Progetto che lo ha visto vincitore dell'ultima edizione del Premio città di Loano e finalista al Premio Tenco/Miglior Album in dialetto, confermandosi tra i protagonisti della world music italiana.

Una delle voci più belle del panorama musicale etnico italiano ,caratterizzata da grande potenza e duttilità ai vari stili, polistrumentista (flauti moderni, antichi e tradizionali, cornamuse, organetto, ciaramelle, liuti arabi, ghironda), collezionista di stumenti musicali provenienti da tutto il mondo, e interprete   del canto popolare e ricercatore,  Raffaello Simeoni, membro dell'Orchestra Popolare Itaiana diretta da Ambrogio Sparagna, condivide con il suo pubblico  la sua ultima opera Orfeo Cantastorie, che ha  già raccolto moltissimi consensi.  

 

Simeoni riparte dall’antica tradizione popolare reatina profondamente segnata da echi di cultura francescana: canti di viaggio e pellegrinaggio, storie di incontri fantastici immersi in ambienti naturali di straordinaria bellezza sono i motivi con cui costruisce una trama narrativa di grande effetto poetico. La sua potente voce “canta come un moderno Orfeo” invocazioni alla Madre natura, richiami agli animali, canzoni d’amore, ninna nanne, canti a braccio, generando una trama narrativa che scuote, affascina e trascina il pubblico in un dipinto immaginario. Ha l’abilità di incrociare la sua voce di tuono con lingue moderne e popolari, come l’antico sabino della sua terra d’origine.

 

ORFEO INCANTASTORIE / RAFFAELLO SIMEONI 1 FEBBRAIO 2020 /

Ore 21.00 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA / SALA BORGNA

Intero 12 € / riduzione Finisterre € 10 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / +39 388 928 4443


Stampa