OTTOBRATA ROMANA CON SPARAGNA E BARBAROSSA

E-mailStampaPDF
 

 

Compie 10 anni lo spettacolo  "Ottobrata Romana   Canzoni a raccolta.Viaggio di ritorno tra i canti della tradizione popolare romana",in programma al Parco della Musica  il prossimo  7 ottobre. Si tratta di un progetto originale ,  caratterizzato da una collezione di canzoni, stornelli e serenate, elaborate da Ambrogio Sparagna per l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica, e che vede la partecipazione   di Luca Barbarossa.

 

Insieme Sparagna e Barbarossa formano un duo affiatato,   coinvolgente  e spiritoso     introducendo   il meglio delle canzoni romanesche-   Nina se voi dormite, Sora Menica, Tanto pe cantà, Notte de dolcezza- accanto a nuovi arrangiamenti e molte sorprese.

L’obiettivo è quello mettere in luce   la  tradizione popolare romana,  tra canzoni, serenate e  filastrocche , un patromonio che, come   sottolinea    il maestro Ambrogio Sparagna “spesso è trascurato,  messo in ombra e  ritenuto minore”. Lo spettacolo conduce in un viaggio  musicale che prende  il via dalle raccolte della fine dell’Ottocento di Gigi Zanazzo, propone una serie di brani tratti dal repertorio di alcuni grandi autori e interpreti come Trilussa, Ettore Petrolini, Romolo Balzani e l’indimenticabile Gabriella Ferri. E come arricchimento prezioso alcuni testi poetici di Trilussa, elaborati musicalmente da Ambrogio Sparagna per il grande Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni.

Ospite speciale della decima edizione   Giorgio Onorato, ospite di molte edizioni dell’Ottobrata in Auditorium, che dall’alto dei suoi 90 anni rappresenta il più longevo cantante italiano e la tradizione romana in assoluto.

www.auditorium.com

Foto sopra Ballareviaggiando.it Ottobrata 2016

 

 


Stampa