Danzando il sud, l’abbraccio del Cilento. Con suDanzare dal 16 al 20 aprile

 

Un lungo week end danzante, in un borgo rurale del Cilento, Morigerati, Salerno, con un progetto realizzato con il contributo del Comune e con la collaborazione di associazioni italiane e francesi.

Questo è “Danzando il sud a Morigerati”, un focus sulla tarantella cilentana e un viaggio tra le danze popolari del sud Italia, attraverso workshop residenziali, dal 16 al 20 aprile, con SuDanzare, scuola internazionale  di danze popolari del sud Italia con sede a Napoli e Parigi (direzione artistica:  Tullia Conte, direzione didattica  Mattia Doto, organizzazione Stefania Cosi). Il programma vede  la collaborazione del Comune di Morigerati,  della Coooperativa Terra di Resilienza e di CilentoRoots. La sistemazione dei partecipanti  è prevista nel Borgo di Morigerati (albergo diffuso).

L'appuntamento   di  Morigerati inizia giovedì 16 aprile con l'accoglienza dei partecipanti e la cena. Alla presenza del Sindaco, dei direttori del progetto e degli artisti, si apriranno le danze con una serata di benvenuto. Dal venerdì alla domenica sono previsti corsi di danze popolari, Tarantella cilentana con i Kiepò, Tammurriata con Angela Esposito, Pizzica Pizzica con Tullia Conte e Tarantella del Gargano con Mattia Doto. Insieme alle danze, sono previste le visite guidate all'Oasi Wwf e al Museo della civiltà contadina di Morigerati, workshop di cucina mediterranea e concerti nel week end ( 18 aprile Kiepo e il l 19 aprile  Piera Lombardi). In particolare sulla tarantella cilentana Tullia Conte racconta:  “Anche se rientra nella grande famiglia della tarantelle lucane, la Tarantella Cilentana è una danza a sé, perfetta nella sua semplicità  “ Tipica del Cilento,  questa danza viene ancora eseguita nelle feste popolari e di piazza, è tradizione ancora viva che appartiene agli anziani quanto ai giovani. Nell’approccio allo studio di questa danza non si può prescindere dal considerare il territorio, produttore di una cultura controversa ma ricca di sorprese, e per   capire una manifestazione culturale come la danza,  è essenziale comprendere l’intenzione di chi la balla da secoli".

“Tarantella , Danza del Mediterraneo” (IV edizione) è un progetto suDanzare. Attraverso i corsi di danze popolari, si viaggia tra la cultura e i sapori, tra peculiarità culturali e artistiche del luogo. La residenza si svolge tre volte l'anno, nei mesi di luglio e novembre in Salento e nel mese di aprile in Campania. Con la collaborazione dell'associazione  salentina Soniboni Officine Culturali, si realizza un percorso didattico con diversi ospiti che tengono sessioni speciali dedicate alla musica, alla danza ed al canto popolare,  un’opportunità di condivisione tra i danzatori appassionati di danze popolari e un momento unico di aggregazione, nei suggestivi scenari del sud d’Italia.

 

www.sudanzare.comwww.soniboni.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel (Italia) +39 339 44 92 300
tel (Francia) +33 07 54 56 33 78

Promo della residenza diMorigerati https://www.youtube.com/watch?v=a4kEvkfUHMc

 


Stampa