DanzainFiera 2013… l’evento che fa ballare il mondo

Iniziative speciali di ogni genere dedicate ad appassionati e professionisti, eccezionali occasioni di incontro e confronto con maestri e ospiti, un calendario di stage ad altissimo livello e... con il Vintage Show Case un tuffo nei balli degli anni '20, '30 e '40. E ancora spettacoli, cultura e divertimento.Tutto questo a DanzainFiera a Firenze, dal 21 al 24 febbraio 2013,  un evento  che vuole sorprendere presentando un programma "un'ottava sopra" rispetto alle  edizioni precedenti. www.ballareviaggiando.it è tra i media partner della manifestazione

Firenze "ombelico del mondo" con il via all’ottava edizione  di DanzainFiera, dal 21 al 24 febbraio negli spazi della Fortezza Da Basso, il più importante evento internazionale del settore, che propone  iniziative speciali  dedicate ad appassionati e professionisti che potranno scoprire eccezionali occasioni di incontro e confronto con maestri e ospiti che da anni fanno  della città toscana  una vera e propria capitale mondiale della danza, di ogni genere e stile, nessuno escluso. E quest’anno l’obiettivo degli organizzatori  è quello di offrire  una DIFun'ottava “sopra” rispetto alle edizioni precedenti: più magia, più passione, più sorprese… “A Firenze, in soli 4 giorni, si condensa tutto il meglio che la danza ha da offrire, in una delle città più affascinanti al mondo, all'interno di una delle più belle e storiche sedi espositive d'Italia, situata in centro, a soli 200 mt dalla stazione centrale, per respirare tutto il profumo della storia e la magia della danza - afferma  Sonia Ciaranfi, responsabile Marketing & Comunicazione di DanzainFiera,  sottolineando  come DIF sia stata la   "prima manifestazione del settore al mondo a riunire in un unico luogo tutto ciò che gravita attorno a una realtà così affascinante, ma anche molto complessa, ospitando  eventi, gare, concorsi e lezioni di tutti i generi e stili”.

Il programma  si va completando e arricchendo di ora in ora e …per aprire l’edizione 2013  il consueto Galà di inaugurazione non poteva essere da meno: su uno dei palchi di DIF andranno infatti in scena  le creazioni di alcune delle più importanti firme della coreografia italiana contemporanea, riunite in un'unica serata tra le mura della Fortezza che proseguirà “off” alla prima di “Short Time” del Maggio Danza al Piccolo Teatro.

Obiettivo giovani

DanzainFiera da sempre pone al primo posto i giovani, con iniziative uniche per mettere in mostra il loro  talento, ospitando concorsi, audizioni e vetrine coreografiche prestigiose: occasioni – spesso irripetibili – per ottenere borse di studio di alto livello didattico, ma anche per entrare in compagnie professionali o far conoscere il proprio talento coreografico dinanzi a operatori del settore in piattaforme professionali. Tra queste, spiccano  il “MetroTalent” (dedicata alle giovani compagnie) e “Short Time Special Edition” (le selezioni per l'iniziativa di MaggioDanza per i giovani coreografi). Per chi vuole trasformare la propria passione in lavoro, invece, ci sono  decine di lezioni-audizioni per borse di studio in prestigiose accademie professionali italiane ed estere (come la Ballettschule Theater Basel e tante altre ancora).

Un  tuffo nel passato con il Vintage Show Case. I  balli degli anni '20, '30 e' 40

Come noto   la manifestazione  fiorentina ospita tutti i generi di danza,  offrendo  un mix unico e inconfondibile di stili: dal classico al contemporaneo, dal modern al tango, dall'hip hop al latino, dal country al musical, dalle danze etniche al valzer al burlesque...   Ma quest'anno tra le sorprese c’è  un tuffo nel passato senza precedenti. A DIF2013, infatti, ci sarà la prima rassegna Vintage: il Vintage Show Case, organizzato in collaborazione con il Nagasaki Swing Team. Chi ama  tutto ciò che è un po' retrò, potrà immergersi negli scatenati balli anni '20, '30 e '40, grazie a uno speciale programma dedicato alle danze vintage, con spettacoli, rassegne e lezioni di Charleston, Burlesque, Lindy Hop, Tip Tap, Balboa, ma anche con la fantastica anteprima del musical The Club e un strepitoso evening dance party. La rassegna è aperta a tutti i gruppi/compagnie/associazioni che presentino uno show formato da singoli, coppie e formazioni, di balli anni ‘20, ‘30 e ‘40; l’evento sarà giudicato da un comitato artistico competente nel settore e da un rappresentante del pubblico che darò il proprio  parere sulla  spettacolarità e  creatività portate in scena.

Stage, stage, stage : classico, contemporaneo, hip hop...

Quest'anno DanzainFiera ha davvero deciso di  “superarsi” anche con i suoi stage, da sempre tenuti da docenti prestigiosi che hanno portato tra le mura della Fortezza tutto il meglio della danza, dando agli allievi l'occasione di studiare con maestri internazionali di tutte le discipline, grazie a centinaia di classi (tra stage a pagamento e lezioni gratuite) che si susseguono nei 4 giorni della manifestazione. E anche in questo caso idee e possibilità per tutti i gusti.

 

Gli amanti del “classico” potranno studiare con ospiti internazionali davvero imperdibili, come Elisabeth Platel (nella foto), direttrice della prestigiosissima Scuola di Danza dell'Opéra National de Paris, uno dei templi indiscussi della danza classica mondiale;  con  Dinu Tamazlacaru, primo ballerino molto apprezzato in Europa, già vincitore del Prix de Lausanne, e Francesco Ventriglia, direttore della compagnia del Maggio Musicale Fiorentino, che terrà una lezione gratuita di tecnica maschile. Restando alla tecnica classica, ecco un'importante opportunità di aggiornamento per i docenti, che ha già riscosso grandissimi consensi: l'autorevole Accademia Vaganova di San Pietroburgo riproporrà il Master di Alta Formazione Classica Accademica per Insegnanti - Metodo Vaganova, tenuto da uno dei suoi grandi docenti: Irina Sitnikova, già prima ballerina del Teatro Mariinsky. Di altissimo livello anche le lezioni di danza contemporanea: per ripercorrere i passi della “madre” della Modern Dance potrete infatti seguire le lezioni di Caterina Rago, danzatrice della “Martha Graham Dance Company”, per poi tuffarvi a capofitto nel Post-Modern, grazie agli stage con Thomas Caley, ex danzatore della compagnia del coreografo Merce Cunningham. Passando a uno stile espressivo e carico di energia come il Modern Jazz, in programma   le lezioni di un danzatore amatissimo in Italia, Kledi Kadiu (nella foto) che saprà trasmettere ai suoi allievi  tutto il suo amore per la danza.

A chi ha entusiasmo, voglia di mettersi in gioco e vuole continuare a crescere insieme ai grandi della scena Hip Hop internazionale, DIF2013 offre un programma   davvero vario: lo stage di Hip Hop sarà tenuto da Kapela (nella foto), membro della fantastica crew francese "Serial Stepperz", insegnante e giudice in eventi internazionali. Swan, invece, già vincitore del “Juste Debout Italy”, ballerino, insegnante e coreografo molto apprezzato sia in Italia che all'estero, insegnerà Poppin'. Se le preferenze vanno  al Lockin', c'è P Lock, storico allievo di Junior, vincitore dei contest più prestigiosi come “Juste Debout”, “Who is Who”, “Eurobattle” e “Funkin' Stylez”. Babson, membro dello storico gruppo “Wanted Posse”, vincitore di numerosi Battles internazionali e cofondatore dei "Serial Stepperz", invece, porterà in sala la sua continua ricerca nel mondo della House.

Se, poi, avete il ritmo del sangue e non vi siete persi una puntata di “Ballando con le Stelle”, potrete seguire le lezioni di uno dei suoi insegnanti più apprezzati, Simone Di Pasquale (nella foto), che terrà stage di latino-americani e si esibirà nello spettacolo “Ballando con... Simone Di Pasquale”.

Per essere sempre aggiornati su tutte le iniziative e novità DIF2013, seguite l'evento su tutti i social network - Facebook, ShowOn, YouTube, Twitter - e sul sito ufficiale danzainfiera.it.

…  il conto alla rovescia  è iniziato...

Per tutte le informazioni sulla partecipazione, orari, biglietti, convenzioni alberghiere e programma www.danzainfiera.it

www.ballareviaggiando è tra i media partner della manifestazione e comunicherà con regolarità le novità e curiosità della manifestazione

DanzainFiera 2013

21-24 febbraio

Firenze - Fortezza da Basso

Ingresso:

15 € - 1 giorno

40 € - 4 giorni

10 € - ridotto per bambini 8-12 anni

Gratuito: disabili, bambini sotto gli 8 anni

Gruppi (min. 30 ingressi): 10 € a persona, acquistabili online in prevendita entro il 15 febbraio 2013

 

 


Stampa