Destination West Africa..Laboratorio di danza e percussioni nelle terre dei Baga (Guinea)

Continua  a Roma, il 21 e 22 aprile, il  viaggio con Destination West Africa  con il 6° Incontro Laboratorio di Danza e Percussioni : la destinazione è questa volta la terra dei Baga, etnia del nord est della Guinea, con il ritmo  del Sonsornet.

I maestri Maimouna Bangoura e Sourakhata Dioubate saranno alla guida di questa nuova avventura musicale e di danza, con esercitazioni di ballo e percussioni nello stile consueto dei laboratori di Destination West Africa, per un totale di ben 9,30 ore per ascoltare, ballare  e suonare Sonsornet. 
Maimouna Bangoura è nata in Guinea da una famiglia di ballerini  e ha  iniziato a ballare  fin dalla giovane età, formandosi  nei famosi ballett del distretto Conakry Gbessia. Ha  fatto parte del ballet Saamato con la direzione artistica del coreografo Alya Silla, lavorando oltre che sulla danza, nel canto e nella recitazione tipica dei grandi arrangiamenti delle epopee Mandingue. Arrivata in Francia nel 1999, Maimouna  si  è inserita  nel panorama parigino, partecipando  a diversi workshops, e divenendo  insegnante del più grande centro per la danza africana in Europa George Momboye,  e collaborando  con il noto coreografo Lamine Keita. Dal  2006 è una ballerina di WON TAN NARA “Ballet guineen de France”. Sourakhata Dioubate, proveniente da una famiglia di Griot, ha iniziato a sei anni  la  sua formazione musicale con maestri di fama internazionale: Lauren Camara, Yamoussa Camara, Fatabou Camara, Lansana Dioubate, Coungbana Konde, percussionisti storici dell’Ensemble National de Guinée.  E' specializzato nelle performances con tamburi bassi e da 3 anni è protagonista dei laboratori di percussione di DWA e tra le sue caratteristiche un'alta  sensibilità  musicale e una grande forza di coinvolgimento dei suoi allievi. 


Per ulteriori informazioni sugli artisti e sul laboratorio, sui costi e altro  consultate il sito www.destinationwestafrica.org  o  scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..   Destination West Africa  è anche su Facebook


Stampa