BALLO! ...riprendiamoci le emozioni

Countdown per BALLO!, edizione 2021, la grande festa spettacolo, dodicesima edizione, dedicata alla riscoperta e alla reinterpretazione delle antiche danze popolari italiane, in scena il 28 settembre a Roma, Auditorium della Musica , Cavea, ore 21,00.  Un progetto originale del maestro Ambrogio Sparagna, supportato dall'Orchestra Popolare Italiana, dalle coreografie e coordinamento del Corpo di BALLO ! di Francesca Trenta, etnocoreografa e ricercatrice, , e prima del Covid , dalla vitalità del Coro Popolare diretto da  Anna Rita Colaianni, il grande assente. Il lavoro coreografico è dedicato al ricordo di Silvia De Propris "anima danzante" scomparsa recentemente. 

Torna, dunque , il 28 settembre  questa grande festa popolare , in grado di " infiammare cuore e piedi" , allestita come sempre con grande passione e professionalità nonostante il periodo comporti un format ridotto e ci siano ancora   limitazioni al  numero di persone e distanziamento.  Ma come sempre è accaduto, il risultato non potrà mai deludere e dal palco uscirà il vento della tradizione più autentica. "Con la realizzazione di  BALLO! - ha sempre detto il maestro Sparagna- abbiamo portato all' attenzione  quella parte di Italia che mi piace di più  , l’Italia della danza popolare, delle tradizioni , l’Italia più antica. La danza, la musica, il canto ci portano a stare insieme, a fare comunità e questo ci aiuta a liberarci dalla solitudine e dalla malinconia. E' stata un po' la realizzazione di un sogno a colori, con un pizzico di follia". Quindi il Covid non può fermare questo entusiasmo.

Nel tempo, ogni edizione  ha proposto un focus su alcune regioni italiane, su alcune specifiche tradizioni canore o legate alla danza , frutto del territorio, senza escludere contaminazioni e affinità con sonorità e culture di altri paesi. Il filo rosso di questo spettacolo , nella sua varietà, nei suoi diversi ospiti che ha accolto negli anni , è sempre stata la concezione che,  anche in forma di spettacolo , parole del maestro Sparagna, " la musica popolare deve parlare a tutti , trovando anche forme nuove ma sempre rispettando la sua identità. La musica popolare, e così la danza, deve sempre partire  dal   suo codice  originario".

" BALLO! 2021- interviene Francesca Trenta-è un evento che vuole trainare verso la ripresa, lasciare un segno luminoso ed energetico e far intravedere una normalità ancora lontana. Non potremo creare i numeri degli anni precedenti ( fino a 300 danzatori ndr) , il lavoro è stato difficile ma sul palco  saranno valorizzati in modo assoluto i danzatori  del Corpo di BALLO! che si sono  formati attraverso i laboratori di BALLO! svolti nel corso delle edizioni precedenti. Il repertorio in programma passa attraverso una ripresa e ridefinizione di alcune fra le coreografie più belle ed energetiche che hanno dato vita alle migliori edizioni di  questo progetto .Tante tarantelle e canzoni a ballo sui ritmi della tradizione ma con nuove composizioni del maestro Sparagna che cura la direzione artistica".

Tutto il  lavoro sulla ricostruzione delle danze  realizzato da Francesca Trenta e dal Corpo di BALLO! è dedicato  con affetto  al ricordo  di  Silvia De Propris " anima danzante", scomparsa recentemente lasciando un grande vuoto" (nella foto sotto al centro)

Il Corpo di BALLO!  è composto da Francesca Cugini, Lavinia Ottolini, Massimina Serafini, Fabiola Barbierato, Silvia D'Afflisio, Silvia Cesaroni, Anna Candeliere , Laura Esposito, Mattia Carlucci, Miriam Tocca, Simona Danieli, Carlo Pisanò. Con la partecipazione di Stefano Campagna e Andrea De Siena. Coreografia e progetto di danza direttrice Corpo di BALLO! Francesca Trenta.

Quest'anno lo spettacolo  vedrà inoltre anche la partecipazione di Luca Barbarossa, cui verrà consegnato il Premio Gabriella Ferri, promosso dalla Fondazione Musica per Roma e dalla famiglia dell'indimenticabile artista romana.  Premio che sarebbe dovuto essere consegnato lo scorso ottobre nel corso dello spettacolo Ottobrata Romana. 

e.i.

Le foto sono di Ballareviaggiando.it (Elio Ippolito e Roberto Perilli) relative a varie edizioni di BALLO!

 

 BALLO! ​XII EDIZIONE mar 28 set | 21:00 | Cavea Auditorium Parco della Musica Roma

un progetto originale di Ambrogio Sparagna per OPI Orchestra Popolare Italiana Auditorium Parco della Musica con la partecipazione straordinaria di Luca Barbarossa

PROMOZIONE Biglietto intero 15 € / Riduzione FINISTERRE 12 €

https://www.ticketone.it/artist/ballo/?affiliate=PI3

 

Dal 6 agosto l’accesso agli spettacoli è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 (art. 3 del D.L. 105/2021)


Stampa