TAIKO DO, la voce del tamburo per la Rassegna sotto l'Angelo di Castello

Nell’ambito della rassegna romana “sotto l’Angelo di Castello: danza, musica, spettacolo” ,il  12 settembre ore 21 , al Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo Dal Bastione di San Matteo risuoneranno i battiti delle percussioni,  l'energia del tamburo giapponese (Taiko)  trasmessa dalle tre percussioniste: Rita Superbi , fondatrice del Gruppo Taiko, primo gruppo italiano di tamburi giapponesi, Catia Castagna , attrice e percussionista e Marilena Bisceglia , percussionista e aikidoka.

Eleganza e potenza dei movimenti, precisione nell’esecuzione con spazi dedicati a piccole e “giocose” improvvisazioni, ma senza la pretesa di “essere giapponesi”, usando quindi la tecnica del taiko che viene però qui “contaminata” dalle precedenti esperienze artistiche delle due percussioniste. L’energia parte trapassa e ritorna, in un circuito continuo, perché come dice il maestro Kurumaya Masaaki, la pelle del tamburo è uno specchio che riflette ciò che si fa; quindi, se si suona con il cuore (kokoro) si trasmettono e si ricevono emozioni, facendo vibrare l’anima di chi ascolta.

La tecnica percussiva del taiko giapponese, appresa da Rita Superbi durante la permanenza in Giappone a fine anni ’80 sotto la guida dei maestri percussionisti Ondekoza, è stata poi trasmesse alle sue allieve, oggi componenti del Trio. La decisione di fondare il Taiko-do arriva nel 1994, quando – dopo l’esperienza immersiva in Giappone e la successiva pratica in Italia, Rita Superbi avverte come irrinunciabile il benessere che fluisce durante la preparazione fisica e interiore necessaria a intraprendere la “via del tamburo” (Taiko-do) e percepisce vitale l’energia che il​ tamburo bipelle nipponico le restituisce a ogni tocco dello strumento, assieme all’emozione del pubblico che viaggia sull’onda di ogni vibrazione.

Oltre che in Italia, il gruppo Taiko-do si è esibito in Europa, sud America e Asia (Singapore e Malesia) dove ha condotto anche diversi workshop. Negli ultimi anni, oltre alla pratica e insegnamento della tecnica del tamburo giapponese, si è dedicato con sempre maggiore entusiasmo alla body percussion , efficace mezzo di comunicazione con persone affette da problemi fisici e mentali.

L’intenzione della rassegna sotto l’Angelo di Castello, presentata dalla Direzione Musei Statali della Città di Roma e dal Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo, diretta da Mariastella Margozzi e curata da Anna Selvi ,è quella di cogliere l’ultimo scorcio d’estate per proporre piccoli momenti di socialità e benessere attraverso la fruizione di arti e linguaggi artistici diversi, garantendo sempre il rispetto delle norme anti Covid. Oltre a valorizzare la sede della Direzione, il magnifico Castel Sant'Angelo, lo scopo è anche quello di incuriosire i visitatori ed incontrare pubblico nuovo per animare il monumento con l’arte e la bellezza espresse nelle varie forme. La rassegna(28 agosto -29 settembre) prevede spettacoli di danza, musica, teatro, performance, visite guidate e dialoghi con l’arte contemporanea. In collaborazione con la SIAE

 

La rassegna si terrà nel rispetto delle norme anti Covid-19 ed i video degli spettacoli saranno successivamente pubblicati   sulla pagina FB del Museo Castel Sant’Angelo https://www.facebook.com/MuseoCastelSantAngelo,  sul canale YOUTUBE della Direzione Musei Statali della città di Roma https://www.youtube.com/c/DirezioneMuseiStatalidellaCittàdiRoma. L’ingresso agli spettacoli alle ore 21 è consentito ai visitatori fino ad esaurimento dei posti ed è incluso nel costo del biglietto del Museo. Intero € 12 Ridotto € 2 per i cittadini europei tra i 18 e i 25 anni. Gratuità di legge Il biglietto museo + spettacolo può essere prenotato online sul sito https://www.gebart.it/musei/museo-nazionale-di-castel-santangelo o tramite call center Ticketone 06 32810 o acquistato direttamente al botteghino, nella fascia dedicata dalle ore 19.30 alle ore 21.00 Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo Lungotevere Castello 50 – 00193 Roma

programma completo su: www.castelsantangelo.beniculturali.it www.direzionemuseistataliroma.beniculturali.it/ FB: https://www.facebook.com/MuseoCastelSantAngelo IG: https://www.instagram.com/castelsantangelo


Stampa