Pizzica e pasticciotti: a Roma la Pasticceria Salentina 2

A ritmo di pizzica (Le Tarantole con Sandro Pasquali) è stata inaugurata  il 7 settembre  a Roma, via dei Quinzi 11 (Tuscolano, Metro Numidio Quadrato), la Pasticceria Salentina  2 di Donato Perrone e Rocco Zezza, pasticceri e gastronomi, chef e docenti, salentini Doc trapiantati da circa un anno a Roma, dove hanno inaugurato nel 2010 la prima ed unica Pasticceria Salentina della Capitale in Via Lago Tana 71.  

Con la nuova apertura  i romani e salentini  acquistano un altro posto unico dove poter  gustare i sapori del Salento, dolci e salati, facendo un viaggio immaginario in uno dei posti più belli del nostro sud. Torte personalizzate, pasticceria salentina, pasticciotti in pole position  dai mille gusti, rustici leccesi, calzoni fritti, pizza e pizzette vanno a comporre la vasta offerta  della pasticceria/ rosticceria, insieme a   servizio catering e rinfreschi per ogni occasione. Responsabile del locale di Via dei Quinzi è Anna Passaniti.   Il tocco finale  che ha reso perfetto  l'evento  già frizzante  è stato   il ritmo del Salento, la pizzica,  che ha accompagnato la degustazione e la festa. Protagonista  una   rappresentanza del  noto  di musica popolare Le Tarantole, capitanato  dal maestro  Sandro Pasquali (www.scuoladitarantelle.it) con il suo tamburello, più  Laura Barzetti, voce, e Maria Rosaria Mazzitello, ballo. Momenti dolci, salati e pizzicanti.

(foto di Claudio Patriarca)


Stampa