A Roma la magia del mondo arabo e persiano con lo spettacolo “ DIWAN" ”

L’Associazione Culturale Princess Sharazad , presieduta da Federica Cacioli ( in arte Princess Shaearad) presenta il 19 ottobre prossimo, presso il teatro Euclide di Roma , la prima edizione di DIWAN, uno spettacolo pluriartistico dove poesia, musica e danza si mescolano in un quadro affascinante proveniente dal mondo arabo e persiano.

DIWAN, così come gli altri eventi promossi dall’Associazione Culturale Princess Shahrazad, ha lo scopo di promuovere e divulgare aspetti artistici e quotidiani della vita dei popoli di origine araba e persiana, diffondendo il piacere della scoperta, della curiosità e della connessione tra popoli e persone di culture differenti. DIWAN  è un un viaggio che prende il via dai paesi del Nord Africa (Maghreb, in arabo al-Maghrib, "luogo del tramonto", perché situato nella parte occidentale dei paesi arabi) e arriva in Medio Oriente (in arabo Mashriq, "luogo dell’alba", perché situato nella parte orientale dei paesi arabi), passando per il cuore pulsante della Sicilia, centro nevralgico del Mediterraneo, dove la dominazione araba del IX e X secolo ha dato origine a una generazione di artisti e poeti di incredibile talento.

L’appuntamento è fissato per il giorno sabato 19 Ottobre 2019 alle ore 17:00. L’evento è diviso in due fasi. Alle ore 17,00 prende il via Openart: il foyer del Teatro Euclide verrà allestito con una mostra d’arte figurativa e letteraria, un vero e proprio salotto culturale dove fare la prima conoscenza dell’affascinante mondo arabo e persiano. Tra gli artisti presenti AMJED RIFAIE, esperto di Calligrafia Araba. Nato a Bagdad,oggi abita a Roma dove insegna con passione una pratica antica che unisce la passione dell’artista alla pazienza dell’artigiano. E poi ELISA INZILLO, pittrice e ritrattista con uno stile molto particolare; VALENTINA COCCIOLO, insegnante di calligrafia, arabesco e disegno geometrico islamico. Laureata in archeologia islamica, è presidente dell'Associazione Culturale “Cultura4You”; LUCIANA PANTALONE, in arte ALIA NOUR: insegnante di Danze orientali, scultrice di ceramica Raku, autrice di spettacoli teatrali. OPENART sarà accompagnata da un aperitivo di benvenuto.

Alle 18:30 il via a DIWAN: poesia, dDanza araba e persiana. Nella Sala Teatro andrà in scena lo spettacolo vero e proprio, dove si alterneranno poesie, prose, musiche e danze del mondo arabo e persiano. Ospiti nazionali e internazionali, tra i quali ALESSANDRA DI CRESCE, attrice di punta della compagnia DivertendoCiDivertiamo di Monterotondo (RM). Artista poliedrica, protagonista di diversi testi teatrali, dai classici del Seicento e Settecento alle commedie contemporanee. Naturalmente FEDERICA CACIOLI, in arte PRINCESS SHAHRAZAD, ballerina e insegnante di Danze Orientali. Diplomata MIDAS e tecnico FIDS, specializzata in Danze Maghrebine e Folklore Berbero, presidente dell’Associazione Culturale Princess Shahrazad e direttore artistico di questo evento. E ancora ELNAZ YOUSEFI, ballerina e insegnante internazionale di Danza Classica Persiana, nata a a Teheran e trasferitasi a a Roma nel 2009 ,dove si è laureata in Restauro dell’Architettura, e SHAHINAZ ANGELA RAQS, ballerina e insegnante di Danze Orientali, tra le prime a Roma e in Italia, maestra diplomata MIDAS e tecnico FIDS, allieva di artisti del calibro di Raqia Hassan, Soraya Zaie e Mo Geddawi, specializzata in Raks Sharqi e Folklore Arabo.

 

L’evento è accessibile su invito. Per info e prenotazioni contattare il +39 349 4955196 Link Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/739863269777930/ Associazione Culturale Princess Shahrazad • Pagina FB: https://www.facebook.com/AssociazioneCulturalePrincessShahrazad/ • Sito Web: http://www.princess-shahrazad-federica-belly-dancer.com/associazioneculturale/ Federica “Princess Shahrazad” Cacioli – Presidente • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. • Sito Web: http://www.princess-shahrazad-federica-belly-dancer.com/ Andrea Frattali – Portavoce • Mobile: +39 333 4584128 • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. • Sito Web: http://www.andreafrattali.it


Stampa