L’anima latina di Ballo!.....Taranta Gitana

 L’incontro tra la Taranta e la Rumba gitana flamenca , un dialogo fra due stili musicali di grande storia e suggestione. Questa l’anima della decima edizione di Ballo! (Roma Summef Fest, Cavea , 30 giugno),una produzione Fondazione Musica per Roma.

Torna il tradizionale appuntamento estivo di BALLO!, un progetto originale di Ambrogio Sparagna, che fino ad oggi ' ha già portato all'Auditorium circa 20 mila persone, dedicato alla riscoperta e alla reinterpretazione delle danze popolari che va ad animare l’Auditorium con ritmi vorticosi e magia, ed eventi spettacolari. Sta dunque per avere inizio una grande festa popolare dai mille colori e suoni: l’energia di Ambrogio Sparagna e dell'Orchestra Popolare Italiana, il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni, i danzatori del Corpo di Ballo diretti da Francesca Trenta, presidente de Il Flauto Magico,  costituitosi recentemente,  si fonderanno con le sinuose melodie della Famiglia Reyes (ex Gipsy King).

Da questa unione- l’Orchestra Popolare Italiana e i Gipsy Gold (ex Gypsy King) proporranno una serie di brani tipici del proprio repertorio- prenderà vita uno spettacolo unico, affascinante, creando momenti di coinvolgimento popolare di straordinaria intensità., fondendosi progressivamente in un unico grande corpo musicale, e generando un eccezionale suono meticcio, unico, in uno spettacolo coreografico pirotecnico, di grande originalità. Una grande performance che conta sulla presenza di oltre centocinquanta elementi tra cantanti, musicisti e danzatori. A incontrarsi anche le anime della danza ,sia quella virtuosistica della Rumba flamenca, danza di origine spagnola che risente dall'influenza della Rumba afro-cubana ma caratterizzata dal suono della chitarra e battito di mani, che quella sinuosa e corale della Tarantella, tra pizzica, calabrese, ballarella e e tamurriata, realizzate dai danzatori del Corpo di Ballo   diretto da Francesca Trenta. E  non mancherà una ospite di rilievo come la danzatrice  di flamenco  Caterina Lucia Costa  che porterà fuoco e passione.

 

Come noto “BALLO!” punta i riflettori sulla danza popolare italiana proponendo un salto nel tempo, alla scoperta delle tradizioni italiane, espressioni regionali, feste e riti, anche attraverso l’ incontro con culture diverse, il tutto espresso in sinergia fra coro, orchestra e corpo dei danzatori formati nei laboratori didattici di preparazione all’evento, oltre a professionisti ed ospiti. “ Da sempre cerchiamo punti di contatto con altre culture musicali, privilegiando le tradizioni regionali dell’Italia più bella e ricca di cultura popolare- afferma il maestro Sparagna- ma questa volta osiamo di più avvicinando due mondi , quello delle danze e musica popolare italiane e cultura latina, apparentemente lontani , con la partecipazione dei Gipsy Gold ( ex Gipsy King). Un progetto che si è andato concretizzando attraverso vari incontri e scambi. Con BALLO!,ormai un brand, stiamo percorrendo- ancora Sparagna - una strada non banale e non superficiale in un momento in cui siamo affollati da format superficiali e il nostro impegno è dare ogni anno contenuti sempre diversi. Un obiettivo ambizioso per tutti coloro che vi partecipano e per il pubblico stesso”.

 

Sul palco – le parole di Francesca Trenta, danzatrice, coreografa, e docente - i diversi linguaggi artistici ci aiuteranno a tracciare la strada per l’integrazione culturale alla ricerca di radici comuni. L’incontro con la Taranta Gitana in programma per questa edizione di BALLO! è un po’ un simbolo del nostro viaggio dagli esordi a oggi.... gitano, nomade, in cammino. Questo racchiude quanto fatto in questi anni con il maestro Sparagna: abbiamo sempre avuto un luogo da cui partire, che sono poi le nostre radici, per andare a esplorare nuove composizioni ispirandosi a temi diversi sia nei vari territori italiani che stranieri...come la Grecia (2018) e la Spagna (2019)”.

La formazione dei Gipsy Gold - cinque voci e chitarre- riunisce Patchai Reyes, fondatore dello storico gruppo dei Gipsy Kings, Antonico Reyes, co-autore di molti dei brani dei famosi Gipsy King, e altri tre membri della leggendaria famiglia Reyes che da anni porta la cultura gitana all’attenzione del grande pubblico, con nuove sfumature.

Lo spettacolo  BALLO! è preceduto come sempre dai laboratori dii danza formativi per la partecipazione a Taranta Gitana condotti da Francesca Trenta e tenuti presso l’Auditorium: 28 giugno h14-16; 29 giugno h11-13; 30 giugno tutto il pomeriggio. Per informazioni e iscrizioni 3472115606

 

Il corpo di ballo è composto da : Anna Candeliere, Mattia Carlucci, Carlo Pisanò, Miriam Tocca, Claudia Cardegna, Fabiola Barbierato, Massima Serafini, Lavinia Ottolini, Cristina Iannuzzi, Alessandra Pansera, Silvia D'Affisio, Simona Danieli. Partecipano  Andrea De Siena, Fabrizio Nigro e Stefano Campagna

 

TARANTA GITANA Domenica 30 giugno 2019, ore 21

CAVEA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Una produzione Fondazione Musica per Roma

ORCHESTRA POPOLARE ITALIANA & GIPSY GOLD (ex Gipsy King)

INFO E PRENOTAZIONI TRIBUNA INGRESSO INTERO 15 € / RIDUZIONE FINISTERRE 12 € Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Mob. 388 928 4443

www.auditorium.it


Stampa