L’anima latina di Ballo!.....Taranta Gitana

 L’incontro tra la Taranta e la Rumba gitana flamenca , un dialogo fra due stili musicali di grande storia e suggestione. Questa l’anima della decima edizione di Ballo! (Roma Summef Fest, Cavea , 30 giugno),una produzione Fondazione Musica per Roma.

Torna il tradizionale appuntamento estivo di BALLO!, un progetto originale di Ambrogio Sparagna, che fino ad oggi ' ha già portato all'Auditorium circa 20 mila persone, dedicato alla riscoperta e alla reinterpretazione delle danze popolari che va ad animare l’Auditorium con ritmi vorticosi e magia, ed eventi spettacolari. Sta dunque per avere inizio una grande festa popolare dai mille colori e suoni: l’energia di Ambrogio Sparagna e dell'Orchestra Popolare Italiana, il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni, i danzatori del Corpo di Ballo diretti da Francesca Trenta, costituitosi recentemente,  si fonderanno con le sinuose melodie della Famiglia Reyes (ex Gipsy King).

Da questa unione- l’Orchestra Popolare Italiana e i Gipsy Gold (ex Gypsy King) proporranno una serie di brani tipici del proprio repertorio- prenderà vita uno spettacolo unico, affascinante, creando momenti di coinvolgimento popolare di straordinaria intensità., fondendosi progressivamente in un unico grande corpo musicale, e generando un eccezionale suono meticcio, unico, in uno spettacolo coreografico pirotecnico, di grande originalità. Una grande performance che conta sulla presenza di oltre centocinquanta elementi tra cantanti, musicisti e danzatori. A incontrarsi anche le anime della danza ,sia quella virtuosistica della Rumba flamenca, danza di origine spagnola che risente dall'influenza della Rumba afro-cubana ma caratterizzata dal suono della chitarra e battito di mani, che quella sinuosa e corale della Tarantella, tra pizzica, calabrese, ballarella e e tamurriata, realizzate dai danzatori del Corpo di Ballo   diretto da Francesca Trenta. E  non mancherà una ospite di rilievo come la danzatrice  di flamenco  Caterina Lucia Costa  che porterà fuoco e passione.

 

Come noto “BALLO!” punta i riflettori sulla danza popolare italiana proponendo un salto nel tempo, alla scoperta delle tradizioni italiane, espressioni regionali, feste e riti, anche attraverso l’ incontro con culture diverse, il tutto espresso in sinergia fra coro, orchestra e corpo dei danzatori formati nei laboratori didattici di preparazione all’evento, oltre a professionisti ed ospiti. “ Da sempre cerchiamo punti di contatto con altre culture musicali, privilegiando le tradizioni regionali dell’Italia più bella e ricca di cultura popolare- afferma il maestro Sparagna- ma questa volta osiamo di più avvicinando due mondi , quello delle danze e musica popolare italiane e cultura latina, apparentemente lontani , con la partecipazione dei Gipsy Gold ( ex Gipsy King). Un progetto che si è andato concretizzando attraverso vari incontri e scambi. Con BALLO!,ormai un brand, stiamo percorrendo- ancora Sparagna - una strada non banale e non superficiale in un momento in cui siamo affollati da format superficiali e il nostro impegno è dare ogni anno contenuti sempre diversi. Un obiettivo ambizioso per tutti coloro che vi partecipano e per il pubblico stesso”.

 

Sul palco – le parole di Francesca Trenta, danzatrice, coreografa, e docente - i diversi linguaggi artistici ci aiuteranno a tracciare la strada per l’integrazione culturale alla ricerca di radici comuni. L’incontro con la Taranta Gitana in programma per questa edizione di BALLO! è un po’ un simbolo del nostro viaggio dagli esordi a oggi.... gitano, nomade, in cammino. Questo racchiude quanto fatto in questi anni con il maestro Sparagna: abbiamo sempre avuto un luogo da cui partire, che sono poi le nostre radici, per andare a esplorare nuove composizioni ispirandosi a temi diversi sia nei vari territori italiani che stranieri...come la Grecia (2018) e la Spagna (2019)”.

La formazione dei Gipsy Gold - cinque voci e chitarre- riunisce Patchai Reyes, fondatore dello storico gruppo dei Gipsy Kings, Antonico Reyes, co-autore di molti dei brani dei famosi Gipsy King, e altri tre membri della leggendaria famiglia Reyes che da anni porta la cultura gitana all’attenzione del grande pubblico, con nuove sfumature.

Lo spettacolo  BALLO! è preceduto come sempre dai laboratori dii danza formativi per la partecipazione a Taranta Gitana condotti da Francesca Trenta e tenuti presso l’Auditorium: 28 giugno h14-16; 29 giugno h11-13; 30 giugno tutto il pomeriggio. Per informazioni e iscrizioni 3472115606

 

Il corpo di ballo è composto da : Anna Candeliere, Mattia Carlucci, Carlo Pisanò, Miriam Tocca, Claudia Cardegna, Fabiola Barbierato, Massima Serafini, Lavinia Ottolini, Cristina Iannuzzi, Alessandra Pansera, Silvia D'Affisio, Simona Danieli. Partecipano  Andrea De Siena, Fabrizio Nigro e Stefano Campagna

 

TARANTA GITANA Domenica 30 giugno 2019, ore 21

CAVEA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Una produzione Fondazione Musica per Roma

ORCHESTRA POPOLARE ITALIANA & GIPSY GOLD (ex Gipsy King)

INFO E PRENOTAZIONI TRIBUNA INGRESSO INTERO 15 € / RIDUZIONE FINISTERRE 12 € Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Mob. 388 928 4443

www.auditorium.it


Stampa