Tuttosalsa:Delgado e India, Central Park Roma, la forza di Cuba e Portorico

Un evento musicale unico, un inno  alla salsa e alla timba, quello che è andato in scena il 28 luglio sul palco del Central Park di Roma grazie alla performance di Issac Delgado, la forza di  Cuba, e di India, la forza di Portorico, la “principessa della salsa”, come fu  soprannominata  da  Celia Cruz, la regina della salsa, che è stata anche sua madrina di battesimo.

 

Hanno aperto lo spettacolo  romano, accompagnato da un band di musicisti eccezionali,  le melodie  ritmate di  Delgado che ha poi introdotto l’attesissima India, che ha infiammato  il pubblico con il suo timbro di voce infinito, regalando grandi emozioni. L’evento   si     è concluso con un caliente duetto di Isaac e India fatto di note e di movimento al quale ha risposto pienamente la platea cantando insieme e con un movimento irrefrenabile di   anche e bacini.  

Due stelle, due pietre miliari della musica  latina, che hanno già fatto spettacoli insieme a Miami, e che fanno ballare e godere di una splendida musica.

Figlio d’arte, Issac Delgado (1962) fin da piccolo  ha avuto la possibilità di incontrare artisti del calibro di Elena Burke, José Antonio Mendez e Martha Valdés,  coltivando poi negli anni  la sua vocazione musicale. Dal 1988 al 1991 è stato   il lead vocalist del gruppo NG La Banda, per poi formare un suo gruppo ed esibirsi con il proprio nome in tour  internazionali, organizzando tributi a Benny Moré, realizzando successi internazionali come “La vida es un carnaval” con Celia Cruz ed ottenendo riconoscimenti ovunque.  Si è sempre posta all’attenzione come  un’artista di temperamento, Linda Viera Caballero, conosciuta come La India, cantante portoricana naturalizzata statunitense, tra le artiste più grintose  della musica Latina, con una personalità decisa  e una voce  solida e profonda che si impone e meraviglia. Ha vissuto a New York, canta in inglese e in spagnolo, e si presenta come una vera “Nuioricans” (come vengono chiamati i figli dei portoricani emigrati negli Stati Uniti).  I suoi  punti di riferimento musicali sono donne altrettanto forti quali  Ella Fitzgerald e Celia Cruz. Fin da piccolissima ha cominciato a studiare musica, impostando la voce per il canto lirico. All’età di quattordici anni faceva già parte del gruppo TKA, una band di Latin Hip Hop che ebbe un notevole successo negli anni ’80. Nel 1992, dall’incontro con  Eddie Palmieri, originò il suo primo album di salsa in spagnolo, “Llego La India via Eddie Palmieri”, giudicato il miglior disco di salsa di quell'anno. Nel 1996 La India  ha collaborato con Tito Puente alla produzione dell’album “Jazzin”, una pietra miliare della musica latina, che contiene la trasposizione in inglese di alcuni classici swing in spagnolo. Ha duettato inoltre  con Marc Anthony e con Celia Cruz.

 www.centralparkroma.it

 

Articoli correlati : Roma, Central Park: musica e danza sotto le stelle; Al via il sabor latino con Gente de Zona; Il son cubano di Adalberto Alvarez al Central Park; Al Central Park  il ciclone Charanga Habanera

 vedi video correlati in videogallery


Stampa