Roma, Central Park: musica e danza sotto le stelle

Una nuova location, un nuovo concept, uno staff artistico solido e collaudato (Fiesta), più anime musicali e un immancabile sabor latino. Questo  sarà  Central Park,  Parco Rosati, Eur, al via dal 5 luglio : un posto dove mangiare, bere e ballare...Mercoledì Salsa, venerdì  anni 70/80 e sabato House….

di Ester Ippolito

Estate 2011  si cambia. Dopo 15 anni di Fiesta,  il villaggio latino e colorato che  negli spazi di Capannelle  è stato  protagonista  della stagione  estiva  per 15 anni,  arriva Central Park, il nuovo locale all’aperto costruito all’interno del Parco Rosati all’Eur.

I suoi plus:  un ambiente accogliente, una ricca  programmazione musicale e artistica e uno stretto legame con lo spirito  di Fiesta,  anche se  si tratta di un prodotto diverso. Alla realizzazione  del progetto Central Park hanno partecipato  infatti alcune figure centrali dello staff di Fiesta come il direttore generale Tonino Vernarelli, l’addetto alle Relazioni Pubbliche Maurizio Biscardi e il direttore artistico Mansur Naziri.  La gestione eventi della nuova location coinvolge  quindi ben tre gruppi di specialisti nell’arte dell’intrattenimento a Roma: il gruppo Fiesta, con la collaborazione del gruppo Futurarte e del gruppo Enjoy. ”Central Park - spiega il direttore artistico  Mansur Naziri - nasce con una visione diversa da Fiesta, in una location ricca di verde e di alberi secolari, su una superficie  di 4500 metri quadri e una capacità di accoglienza di 2000 persone, ristorante, un palco per i concerti, spazi per conferenze, insomma un laboratorio aperto a più stili ed esperienze musicali. Il nostro obiettivo sarebbe quello di offrire alla cittadinanza uno spazio vivo, a tutte le ore. Questo  è da considerarsi  un  anno pilota, dobbiamo verificare la risposta del pubblico per prepararci  al 2012.” Dopo tanti anni di Fiesta, nel carnet di Central Park  non manca il sabor latino grazie  proprio a  Naziri   che vanta una esperienza pluridecennale  nel campo della musica latina. Si dice che anni fa  fu come  “travolto” dall’onda musicale caraibica….” Il mio amore per la musica latina  è nato  in occasione di un mio viaggio ai Caraibi- racconta. Mi aspettavo solo mare e sabbia, e non avevo calcolato  la forza della cultura musicale. Del resto i poli musicali di riferimento  sono quello americano, inglese, brasiliano e cubano”. Nel programma 2011 di Central Park è dunque  prevista la presenza di cinque tra gli artisti noti e apprezzati dal pubblico di Fiesta: Gente d’Zona (7 luglio), Adalberto Alvarez y su Son (14 luglio), David Calzado y la Charanga Habanera (24 luglio), Los Van Van (26 luglio) e Issac Delgado & La India (28 luglio). E  il mercoledì sera … salsa. “ Non ho nostalgia di Fiesta - continua Mansur.” E’ stata una bella esperienza, sono contento di averla fatta,  ma dobbiamo andare avanti, sperimentare. E dobbiamo anche avere consapevolezza del momento economico attuale che non permette al pubblico di uscire, pagare e consumare sei volte a settimana. Per anni abbiamo offerto attraverso Fiesta prodotti di qualità, concerti a prezzi anche minimi, con un giro di visitatori  da record. Oggi non è possibile aspettarsi altrettanto”.


Location e programma di massima


Il Central Park Music Club dispone di un grande palco all’aperto per concerti dal vivo, due piste da ballo all’aperto , un privèe, quattro bar, un gazebo per feste private ed una“stanza dei piaceri” per addii al celibato e nubilato. Il Central Park Risto Club si presenta come  un ambiente moderno e raffinato, dotato di posti all’aperto e indoor per un centinaio di coperti circa e propone cucina mediterranea classica con menù fissi di carne o pesce che cambiano ogni settimana (25 euro carne e 30 euro pesce bevande escluse). Chi cena al Risto Club può avere poi accesso libero e diretto al Music Club. La programmazione estiva, che proseguirà per tutto agosto e settembre, prevede alcune serate fisse a tema come il mercoledì, dedicato alla Salsa, il venerdì con le serate “Vintage People” dedicate al Vintage commerciale anni ’70-’80 con i DJ di Voxson Vintage Radio, ed il sabato dedicato alla musica House Commerciale degli anni ’70-’80. Per l’apertura  del  5 luglio sul palco del Central Park il gruppo Iseiottavi, cover band di Rino Gaetano, mentre per la serata di Ferragosto è prevista una grande festa con concerto di Franco Califano.

Informazioni per il Pubblico:
CENTARL PARK
Music Club – Risto Club
Via delle Tre Fontane, 24 Roma EUR
Tel: 065916849
Fax: 0697257276
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Website:
www.centralparkroma.it

Orari: apertura ristorante ore 20.30, apertura discoteca ore 22.00
Inizio Concerti ore 22.30, Chiusura locale ore 04.00



Stampa