GALATINA, SI RIEVOCA IL TARANTISMO

"IL RITMO ED IL BATTITO DELLA PIZZICA TARANTATA": questo il nome dell'evento ,  a cura di Club Unesco di Galatina,  che vuole rievocare in tre giornate  a Galatina -28, 29 e 30 giugno 2017-  l'antico rito del tarantismo, con ricostruzioni  e musica.

Le antiche Porte della Città (Porta Luce, Porta Cappuccini e Porta San Pietro) e tutte le strade del centro Storico, saranno addobbate con le "zacareddhre" (simboli tipici del tarantismo), lunghi nastri a colori vivaci che rievocano e richiamano i colori della taranta . Quest'anno la Rievocazione storica dell'antico rito del Tarantismo inizierà mercoledì 28 giugno 2017 alle ore 19, con la Rievocazione del rituale terapeutico   nel momento della terapia domiciliare: in una abitazione del Centro Storico la tarantata, morsa dal ragno malefico ed in preda al delirio, ballerà e guarirà al suono della pizzica tarantata che i musicisti dell'orchestrina terapeutica intoneranno. Alle ore 22,00, dopo la processionre, è previsto lo spettacolo musicale in Piazza San Pietro con il Gruppo di pizzica "Cardiamundi". Alle 23,30 in Piazza San Pietro arriveranno i carretti con le tarantate che entreranno nella Cappella di San Paolo per chiedere la grazia al Santo. Alle 24,00 in Piazza San Pietro si celebrerà "LA NOTTE DE SANTU PAULU", con il raduno spontaneo di tamburellisti e suonatori provenienti dalla Provincia e da tutta la Regione: davanti alla Cappella di San Paolo, l'Orchestrina Terapeutica aprirà le Ronde, intonando le note della pizzica tarantata.

 

Giovedì 29 giugno, dalle ore 9,00 , turisti e visitatori potranno seguire il percorso dei carri delle tarantate ed arrivare in Piazza San Pietro sino alla Cappella di San Paolo. Alle ore 10,00 In Piazza san Pietro presso la Cappella di San Paolo, avrà di nuovo  luogo la Rievocazione storica dell'antico rito del Tarantismo, con la partecipazione di Simona Indraccolo, interprete. Sono previste visite guidate alla Cappella e al pozzo di San Paolo e l distribuzione al pubblico di una Brochure illustrata sul culto di San Paolo a Galatina. Alle 21,30 in programma l' anteprima nazionale, dello Spettacolo inedito frutto di "Pau LAB, lu laboratorio de Santu Paulu", ed incentrato sulle musiche, le danze ed i rituali del patrimonio immateriale di Galatina e del Salento; protagonisti la compagnia del coreografo francese Alexandre Roccoli, la musica elettronica della tunisina Deena AbdelWahed, l'Orchestra Popolare di Puglia diretta da Claudio Prima.Lo spettacolo  nasce  da un progetto di Avamposti dell'Immateriale con la collaborazione della Fondazione Lac o Le Mon, di Treccani Cultura, della Compagnie Aste de Lyon, de l'Institut Ethique Histoire Humanités dell'Università di Ginevra, del Comune di Galatina, del Club per l'UNESCO di Galatina, della Word Music Academy, del Comune di San Vito dei Normanni).

Venerdì 30 giugno, alle ore 21,00, presentazione in anteprima Nazionale dello Spettacolo di danza e musica: "CONVEGNO SCENICO SUL TARANTISMO" per la regia e con la presenza del ballerino e coreografo Toni CANDELORO, uno dei più grandi rappresentanti della danza italiana nel mondo. Partecipano  le voci soliste dei più importanti gruppi di pizzica salentina: Cinzia Marzo e Giorgio Doveri (Officina Zoè), Anna Cinzia Villani, Laura Nascosto, Gioele Nuzzo (Tamburellisti di Torre Paduli), e gli  studiosi locali e nazionali del Tarantismo: Luigi Chiriatti, Piero Fumarola, Gilberto Camilla, Vincenzo Ampolo, Eugenio Imbriani, Maurizio Nocera.

Ada Braccioli

EVENTI COLLATERALI

Dal 25 giugno al  2 luglio è prevista inoltre una serie di eventi collaterali, ed in particolare:

· apertura presso il Museo Civico P. Cavoti della mostra "Tra Sacro e Profano", esposizione di opere sul Tarantismo, provenienti dalla collezione personale del maestro coreografo Toni Candeloro

· Corsi di "Pizzica Tarantata" per turisti ed appassionati di pizzica

Tutte le iniziative sono organizzate in collaborazione con la gestione Commissariale, l'Ufficio Cultura e l'Ufficio Turismo ed Attività produttive, del Comune di Galatina.

Info:

clubunescogalatina@ gmail.com

3483415616 (Salvatore) - 3482746393 (Giuseppe)


Stampa